rotate-mobile
Politica Aversa

Nuova giunta, vecchi problemi: il sindaco prova un recupero in extremis

Si lavora per modificare la squadra di assessori, ma c'è un rischio

Non si può mai stare tranquilli. Questo avrà pensato negli ultimi giorni il sindaco di Aversa Alfonso Golia alle prese con nuove fibrillazioni all’interno della maggioranza. A sollevare il malcontento è, ancora una volta, l’ex grillino Roberto Romano. Pare che il consigliere comunale abbia più volte manifestato la volontà di entrare in giunta e che la possibilità gli fosse stata assicurata prima del voto sul bilancio.

Per il rimpasto, però, bisognerà aspettare dopo il voto delle politiche del 25 settembre. E tra le new entry pare cbe non vi sia il nome di Romano. Il primo cittadino, infatti, non avrebbe intenzione di fare entrare l’ex grillino in giunta anche perché non sicuro del supporto in consiglio di chi subentrerebbe nel civico concesso.

Il mancato ingresso nell’esecutivo, però, potrebbe portare ad un incrinamento dei rapporti e ad un mancato sostegno da parte di Romano. Per questo il sindaco Golia starebbe correndo ai ripari cercando di recuperare Imma Dello Iacono. La consigliera comunale, eletta in maggioranza della lista ‘Obiettivo Aversa’ presto è passata nei banchi dell’opposizione pur avendo aderito ad Italia Viva. E così i componenti del partito di Renzi si sono sdoppiati in consiglio: da un lato Mariano Scuotri siede tra i banchi della maggioranza, e dall’altra, come detto, Imma Dello Iacono nelle fila dell’opposizione. Negli ultimi mesi Dello Iacono è stata poco presente in consiglio sottolineando il suo disappunto specie per i mancati provvedimenti in tema di movida in via Seggio. (f.p.)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova giunta, vecchi problemi: il sindaco prova un recupero in extremis

CasertaNews è in caricamento