rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Politica Maddaloni

Ufficializzata la nuova giunta: il sindaco 'riporta' Forza Italia in maggioranza

De Filippo firma i decreti: Cioffi diventa assessore, Bove confermato vice sindaco

Come annunciato da Casertanews nei giorni scorsi, il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo ha provveduto a firmare i decreti di nomina per la nuova giunta che porterà a compimento l’ultimo anno di amministrazione comunale prima delle elezioni. Entra ufficialmente in giunta anche Forza Italia, con la nomina di Gennaro Cioffi che sarà il delegato allo sviluppo economico, crescita sostenibile, risorse umane ed attuazione del programma, con deleghe al personale, patrimonio e politiche del lavoro. Della squadra di governo faranno parte anche il confermato vice sindaco Gigi Bove (con deleghe a Bilancio, Programmazione finanziaria, Contenzioso, Affari Legali e Protezione Civile); Giuseppe D’Alessandro (con deleghe a Sviluppo Urbano, Urbanistica, Cimitero); Rita Lerro (con deleghe a Pubblica Istruzione, Politiche giovanili, Pari opportunità, Pubblica Istruzione); Rosa Rivetti (con deleghe al Welfare, Servizi Demografici, Politiche sociali, Protocollo); Caterina Ventrone (deleghe a Cultura, Sport, Comunicazione, Eventi, Turismo, Marketing); Nunzio Sferragatta (Sostenibilità Ambientale ed Igiene Pubblica).

C’è soddisfazione in casa Forza Italia per la nomina di Cioffi in giunta. “Si chiude oggi un percorso di confronto con l’amministrazione e di grande crescita per Forza Italia a Maddaloni” dichiara il commissario Maria Carmela Inverno. “Seppur consapevoli di aver perso la rappresentanza in consiglio comunale, per l’abbandono di due consiglieri eletti, non abbiamo mai smesso di sottolineare non solo il ruolo politico avuto dal partito per l’elezione del Sindaco, ma anche e soprattutto l’importanza delle competenze che possiamo esprimere per dare sostegno concreto a questa amministrazione. Non è stato un percorso facile – confessa il commissario – ci sono stati momenti in cui abbiamo avuto la tentazione di mollare il dialogo, ma, alla fine, il senso di responsabilità ha preso il sopravvento consentendoci di concretizzare un risultato che ritengo di assoluta novità nel panorama politico locale in quanto non credo sia mai accaduto che un primo cittadino abbia riconosciuto rappresentanza in giunta ad un partito privo di consiglieri comunali. Naturalmente questo risultato è stato perseguito anche grazie alla sensibilità politica del primo cittadino che, nonostante notevoli pressioni esterne, soprattutto di personaggi che hanno tentato di personalizzare la questione, dimenticando che la politica è patrimonio della collettività e non dei singoli individui, ha dimostrato fermezza e lungimiranza”.

“Non firmiamo cambiali in bianco – dichiara il neo assessore Gennaro Cioffi – siamo pronti a fare la nostra parte con impegno e dedizione, cercando di costruire un percorso comune che, prima di sfociare in nuovi discorsi elettorali, deve dimostrare di essere concreto, fattivo e determinante per l’innalzamento della qualità della vita dei cittadini maddalonesi. I presupposti ci sono tutti, non ci resta che metterci al lavoro, non prima di aver ringraziato doverosamente l’assessore Vincenzo Lerro che mi ha preceduto nella gestione delle deleghe assegnatemi”.

“Ho seguito, fino da subito, quanto si stava facendo affinché si affermasse il ruolo politico avuto da Forza Italia e venisse riconosciuta l’importanza delle competenze che il partito poteva, può e potrà esprimere per dare sostegno concreto a questa amministrazione – dichiara la coordinatrice di Azzurro Donna Marianna Ferraro - Questa mattina tutto ciò è successo!  Gennaro Cioffi ha firmato il decreto di nomina entrando a far parte della Giunta De Filippo come delegato allo sviluppo economico, crescita sostenibile, risorse umane ed attuazione del programma, con deleghe al personale, patrimonio e politiche del lavoro. A lui và tutto il mio sostegno, sicura che con la sua esperienza e la sua competenza darà un contributo fondamentale a questa Amministrazione. Dal canto nostro – conclude il coordinatore – approfitteremo per quanto possibile della figura del neo assessore per tentare di rimettere al centro della politica maddalonese i temi più determinanti per la vita delle donne e cioè conciliazione dei tempi vita/lavoro, mensa scolastica, sport e tempo libero e ogni altro tema dovesse essere posto alla nostra attenzione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficializzata la nuova giunta: il sindaco 'riporta' Forza Italia in maggioranza

CasertaNews è in caricamento