rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Politica Castel Volturno

L’opposizione si muove: mozione di sfiducia al sindaco

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la tentata vendita del terreno accanto al lido del consigliere

Il centrosinistra si muove e prova a stanare la “stringata” maggioranza a Castel Volturno: presentata in Comune una richiesta ufficiale di voto sulla mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Luigi Petrella.

Una mossa che ha preso corpo dopo la tentata vendita di un terreno di 50mila metri quadrati accanto al lido del consigliere comunale Rocco Ambrosone.

Ma non solo: Peppe Scialla & company contestano anche il “maquillage” della maggioranza che fin dal suo insediamento non è mai stata troppo coesa.

Ora si andrà in consiglio comunale: il presidente del Consiglio, dopo aver ricevuto la mozione che è stata protocollata, dovrà convocare la seduta sulla sfiducia al sindaco per metterla ai voti. Petrella, ad oggi, può contare su 9 voti (contro i 7 della minoranza).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’opposizione si muove: mozione di sfiducia al sindaco

CasertaNews è in caricamento