rotate-mobile
Politica

Meloni contestata in piazza. “Aggrediti da militanti di Fratelli d’Italia” | FOTO

L’accusa nei confronti della leader della destra: “Omotransfobica, razzista, classista, militarista”

Giorgia Meloni contestata in piazza. “Aggrediti da militanti di Fratelli d’Italia” è la denuncia che arriva dai ragazzi che hanno esposto cartelli contro la leader del partito di destra.

“La linea politica di Giorgia Meloni è omotransfobica, razzista, classista, militarista, non conforme ai valori democratici della nazione, schiacciando i diritti di tutti e tutte” hanno affermato i ragazzi che hanno deciso di scendere in piazza per manifestare la propria contrarietà alla Meloni. “Lo abbiamo dimostrato in modo pacifico e non offensivo con manifesti appositi su cui abbiamo riportato i nostri diritti e le nostre rivendicazioni”. Ma il gruppo denuncia di aver subito un’aggressione: "Nonostante la nostra presenza pacifica, nonostante abbiamo evitato assolutamente insulti, alcune persone sono state fisicamente aggredite da alcuni militanti di Fratelli d’Italia”.

La Meloni, dal canto suo, ha ripreso quanto accaduto in un video in cui ha sferrato un nuovo attacco al ministro dell'Interno Lamorgese. "E' la sesta manifestazione di Fdi nella quale ci ritroviamo all'interno della piazza dei contestatori. Ora, di media sono quattro gatti, niente di preoccupante, il punto però è che devo capire come funziona la gestione dell'ordine pubblico perché se consente di insultare Fdi e Giorgia Meloni in mezzo ai nostri sostenitori non viene in mente a nessuno che possa esserci il rischio che qualcuno possa a un certo punto innervosirsi e che questo possa produrre degli incidenti?. Ho chiamato il ministro Lamorgese - continua Meloni - e ho detto 'scusi, non le viene il dubbio che facendo arrivare dei contestatori che insultano possano esserci dei problemi?'".

Contro la Meloni anche il rivale del Pd Stefano Graziano: “Fa tenerezza la Meloni quando parla dei bisogni dei poveri, che il Pd avrebbe abbandonato. Sembra un ET venuto da Marte. Sulla sanità campana la Meloni parla a vanvera, con le gestioni De Luca la Campania è uscita dal commissariamento, nel quale la Regione è piombato e che il centrodestra quando guidò la regione non fu capace di farla uscire. Il trucco e parrucco della Meloni forse funziona in altre parti d’Italia, i campani sono molto più intelligenti di quanto pensa”.

Solidarietà alle forze dell’ordine è stata espressa dal candidato di ItalExit Diego Ruocco. “Le dichiarazioni del Presidente Meloni sono gravissime, perché denoterebbero una sistematica dolosità e negligenza nelle gestioni dell’Ordine Pubblico per “ar insultare e aggredire la stessa. Pensare solamente una cosa del genere è di una gravità assoluta, anche perché le Forze di Polizia, nella loro globalità, non hanno alcuna connotazione politica, dispiace però che le stesse non possano mai essere tutelate per regole di deontologia istituzionale, e forse, un’eccessiva ossequiosità e rispetto per il mondo politico, che invece guarda al comparto interni e difesa esclusivamente come un bacino di voti ove attingere”

Per Alessandro Tartaglione, coordinatore provinciale a Caserta e co-segretario regionale di Articolo Uno, "bisogna capire che idea ha, la leader di Fratelli d'Italia, della democrazia, prima di chiedere al Ministro Lamorgese se sappia fare il proprio lavoro. Le uniche armi brandite dai manifestanti erano dei cartelli sui quali si ironizzava riguardo alle posizioni della destra su Ddl Zan, aborto, immigrazione, reddito di cittadinanza. Una protesta pacifica e spontanea da parte dei giovani, quindi, che hanno dovuto, invece, subire gli insulti, le provocazioni ed, in alcuni casi, anche gesti violenti da parte di alcuni soggetti che partecipavano al comizio. La Meloni, che si dice essere "pronta" a governare questo Paese, si abitui alla dialettica politica e al dissenso, riconoscendo così i principi fondamentali previsti dalla nostra Costituzione, che è, lo ricordiamo, dichiaratamente antifascista". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meloni contestata in piazza. “Aggrediti da militanti di Fratelli d’Italia” | FOTO

CasertaNews è in caricamento