Politica

Patto sindaco-Italia Viva, ora Antonucci spera di entrare in giunta

Il consigliere rimasto più legato a Marino (anche nei momenti di maggiore tensione) potrebbe diventare assessore per gli ultimi mesi. Il sacrificato potrebbe essere Piazza

Il patto era nell’aria da tempo, ma adesso è anche ufficiale. Italia Viva appoggerà la candidatura di Carlo Marino alle prossime elezioni amministrative di Caserta previste in autunno. 

Ricucito, dunque, lo strappo che si era consumato nei mesi precedenti, quando i cinque consiglieri renziani (Gianni Megna, Roberto Peluso, Pasquale Antonucci, Gianfausto Iarrobino e Mario Russo) si erano schierati contro l’attuale maggioranza guidata da Carlo Marino. 

I motivi di questo ripensamento non sono stati chiariti: Megna, in consiglio comunale, ‘spronato’ dal capogruppo Pd Andrea Boccagna, ha solo detto che nelle ultime settimane il dialogo col sindaco Marino si è acceso ed ha portato ad un nuovo avvicinamento. Del quale, però, non sarebbero molto convinti né Mario Russo né Gianfausto Iarrobino (quest’ultimo era stato lanciato come possibile candidato sindaco outsider proprio contro l’attuale maggioranza). 

In realtà, dietro questa intesa, sembra esserci più la mano lunga della politica regionale, con l’asse tra l’assessore regionale Nicola Caputo ed il consigliere regionale Vincenzo Santangelo che da tempo aveva iniziato a lavorare ai fianchi del gruppo cittadino per portarli di nuovo sulla sponda del Pd.

Cosa avranno in cambio di questa nuova intesa? Si rincorrono da giorni notizie circa un possibile ingresso in giunta di Pasquale Antonucci, candidato alle ultime regionali con Italia Viva, e sicuramente rimasto tra i più legati al sindaco Marino anche nei momenti di maggiore tensione col gruppo consiliare. C’è bisogno, però, di liberare una casella nell’esecutivo: a fargli spazio potrebbe essere Raffaele Piazza, l’avvocato socialista diventato assessore nel gennaio 2020.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patto sindaco-Italia Viva, ora Antonucci spera di entrare in giunta

CasertaNews è in caricamento