rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
0 °
Politica Gricignano di Aversa

ELEZIONI Il candidato sindaco Pd si ‘ritira’ dopo 48 ore

Marcia indietro di Lucariello, si cerca un accordo col sindaco uscente Moretti

Candidato sindaco per poco più di 48 ore: è questa la ‘storia politica’ di Antonio Lucariello, lanciato nella mischia dal Partito democratico e dal suo presidente Tonino Guida, che però ha deciso subito di fare un passo indietro: “Non esistono le condizioni per una candidatura a sindaco”. Con queste parole ha immediatamente interrotto ogni possibile sua esperienza alla guida di una lista civica e di fatto in questo modo ha messo in difficoltà anche il Pd che invece aveva puntato su di lui. Guida incassa il secondo secco ‘no’ dopo quello di Di Luise di qualche settimana fa.

Ma questo perché? Perché il Pd ha fatto probabilmente (anche in questo caso) il passo più lungo della gamba annunciando un Lucariello che non sarebbe mai potuto essere il candidato ideale in una possibile coalizione con il sindaco uscente Andrea Moretti. Ma per un motivo molto semplice: Moretti non avrebbe mai potuto accettare di candidarsi a ‘semplice’ consigliere comunale e quindi mettersi a fare la conta dei voti. In questi giorni ci saranno nuovi incontri tra il Pd e Moretti e alla fine è possibile che ci sia, finalmente, la scelta di proporre come candidato sindaco un’altra volta Moretti che altrimenti rischia o di andare da solo oppure di uscire definitivamente dalla scena politica gricignanese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ELEZIONI Il candidato sindaco Pd si ‘ritira’ dopo 48 ore

CasertaNews è in caricamento