rotate-mobile
Politica

Dieci casertani nell'assemblea nazionale di Italia Viva | FOTO

Caputo: "Siamo a lavoro per le battaglie fuori e dentro il Parlamento"

Si è tenuta sabato a Roma l’assemblea nazionale di Italia Viva. Molti hanno raggiunto da Caserta la capitale per partecipare ai lavori che si sono chiusi con la relazione di Matteo Renzi. Alla riunione hanno partecipato i membri dell’Assemblea Nazionale che per la provincia di Caserta sono: Nicola Caputo di Teverola, Cesario Villano di Cesa, Roberto Peluso di Caserta, Mariano Scuotri di Aversa, Luigia Martino di Parete, Imma Dello Iacono di Aversa, Roberta Masciandaro, a questi si aggiungono il consigliere regionale di Casapulla Luigi Bosco ed i coordinatori provinciali Carmen De Rosa e Peppe Altieri di Caserta, membri di diritto.

Trecento membri provenienti dalla società civile dalle amministrazioni locali, dal mondo dell’associazionismo e che costituiscono la colonna vertebrale del neonato partito riformista. “Abbiamo fatto un altro passo avanti rispetto all’organizzazione di Italia Viva con la composizione dell’Assemblea nazionale e i 30 cantieri tematici che costituiranno le basi per gli obiettivi futuri – spiega Nicola Caputo - Ora si parte sul serio, abbiamo sfide importanti davanti a noi ma come ha detto Matteo, per ora, mettiamo in quarantena le polemiche e concentriamoci tutti per il superamento di questa emergenza sanitaria”.

“Inizia la fase operativa del percorso di Italia Viva – spiegano i coordinatori della provincia di Caserta Peppe Alfieri e Carmen De Rosa – siamo già al lavoro sui territori e nei prossimi giorni organizzeremo incontri con i comitati civici per promuovere i "quattro temi'' su cui Italia viva darà battaglia in Parlamento e fuori”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci casertani nell'assemblea nazionale di Italia Viva | FOTO

CasertaNews è in caricamento