rotate-mobile
Politica Aversa

"Maggioranza adesso è coesa. Punto ad Aversa 2030 col secondo mandato"

L'intervista di Casertanews al sindaco Golia: "Ci sono state fibrillazioni, ma questa è una coalizione non un cartello elettorale"

Traccia un bilancio dei primi tre anni di attività amministrativa con uno sguardo al futuro. Si tratta del sindaco di Aversa Alfonso Golia che parla a Casertanews nel corso della pausa estiva trascorsa con la famiglia prima di tornare in Città.

Eletto nel 2019 qual è stato il momento più buio del suo mandato e quello più esaltante? “Non sono stati anni semplici. Basti pensare alla pandemia ed alla guerra. Il momento più difficile, non c’è dubbio, è stato l’inizio della pandemia da Covid 19 quando abbiamo registrato i primi morti in Città. Ma nel corso di questi tre anni ci sono stati anche momenti positivi. Ogni volta che raggiungiamo un obiettivo che ci siamo prefissati è un momento di gioia”.

Qual è lo stato di salute della sua maggioranza? “Buono (sorride ndr). Non nego che abbiamo avuto delle piccole fibrillazioni, ma adesso posso dire che va tutto bene. Mi dispiace che rispetto all’inizio della consiliatura ci sono delle persone che, elette nella mia coalizione, hanno preferito intraprendere strade diverse senza alcuna motivazione. Ma ci sono anche dei nuovi componenti. Ovvero delle persone che, anche in base alle coalizioni nazionali, hanno aderito al nostro programma e che lavorano alacremente all’interno dell’amministrazione. La maggioranza in Consiglio non è un cartello elettorale ma una coalizione che si muove su linee programmatiche. Abbiamo un patto politico che si basa su azioni di programmazione. L’obiettivo è Aversa 2030”.

Quindi pensa già al secondo mandato? “Sì. Questa amministrazione comunale durerà fino alla naturale scadenza. E siamo già pronti alla prossima sfida. La nostra programmazione è a lungo termine”.

Quali sono i prossimi obiettivi che vi siete prefissati? “Sarà un inverno caldo per la nostra Città. Dopo i primi tre anni nel corso dei quali abbiamo proceduto al risanamento delle casse comunali partendo dal recupero dei crediti, abbiamo posto in essere un’attenta programmazione. E presto sarà sotto gli occhi di tutti. Nei prossimi mesi, infatti, Aversa sarà un cantiere aperto”. (f.p.)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Maggioranza adesso è coesa. Punto ad Aversa 2030 col secondo mandato"

CasertaNews è in caricamento