Il Premier Matteo Renzi in visita alla Reggia di Caserta sabato 16 gennaio

Caserta - Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi sarà il 16 gennaio, a Caserta dove, insieme ai ministri Dario Franceschini e Roberta Pinotti visiterà la Reggia in occasione del passaggio, dal Ministero della Difesa a quello dei Beni Culturali...

matteo renzi
Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi sarà il 16 gennaio, a Caserta dove, insieme ai ministri Dario Franceschini e Roberta Pinotti visiterà la Reggia in occasione del passaggio, dal Ministero della Difesa a quello dei Beni Culturali, di saloni che saranno così aperti al pubblico. Lo annuncia Renzi scrivendo nella sua Enews che "uno dei gioielli più incredibili del nostro Paese volta pagina, con nuovi spazi messi a disposizione del circuito museale e della fruizione culturale dei cittadini".

"Vi aspettiamo il 16 a Caserta, nel nostro gioiello più bello, che finalmente volta pagina. Grazie al Presidente Renzi, ai Ministri Franceschini e Pinotti. E grazie anche a Mauro Felicori per il grande lavoro che sta svolgendo." Lo scrive su facebook Pina Picierno, europarlamentare del Pd e membro della segreteria regionale, commentando così la notizia della visita del presidente Renzi a Caserta.

“Sabato prossimo sarà una giornata importantissima per la provincia di Caserta con la presenza alla Reggia del premier Matteo Renzi e dei ministri Franceschini e Pinotti. Il governo dimostra di avere grande attenzione nei confronti della Reggia di Caserta che, nell’ambito del progetto di rilancio della cultura in Italia, diventerà un polo museale capace di attrarre un numero sempre maggiore di visitatori”. Lo dichiara in una nota il presidente del Partito democratico campano e consigliere regionale Stefano Graziano nel commentare l’enews del presidente del Consiglio in cui viene annunciata una visita alla Reggia per sabato prossimo, 16 gennaio. “La Reggia di Caserta è un’opportunità di sviluppo unica per il nostro territorio, spesso, purtroppo, le sue potenzialità non sono state sfruttate e per anni si è assistito ad un calo di visitatori ed all’abbandono di molte aree. Il governo, prima con la decisione di destinare alla cultura gli spazi dell’Aeronautica e poi con la nomina del direttore Felicori, ha deciso di invertire la rotta. Adesso tocca a noi, classe politica di questo territorio, far in modo che questa opportunità non vada sprecata e creare i presupposti per intercettare i flussi turistici che oggi toccano la provincia di Caserta in modo marginale”.

"Un altro impegno mantenuto. Si conferma ancora una volta l'attenzione del Governo alla nostra provincia e ai nostri straordinari tesori, a cominciare dalla Reggia di Caserta, per cui già la nomina del manager Felicori, che ho avuto modo di ringraziare per l'impegno che sta profondendo, ha rappresentato un importante segno di svolta". Lo ha affermato la deputata PD Camilla Sgambato a proposito della visita di Renzi con i ministri Pinotti e Franceschini prevista per sabato alla Reggia.



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento