rotate-mobile
Politica

Consorzio Idrico, l’ultimo nome della lista ‘affidato’ a Grimaldi

Villano accusa: “Volevamo cambiare, ma altri avevano cambiali politiche”

Sembra reggere l’accordo politico al Consorzio Idrico Terra di Lavoro. La necessità di ripresentare la lista dopo la nuova convocazione del voto per il rinnovo del consiglio di amministrazione non sembra aver provocato ‘scossoni’.

Pasquale Di Biasio sarà confermato presidente, mentre per la vice presidenza si attende l’indicazione del consigliere regionale di Forza Italia Massimo Grimaldi dopo che Carmine Palmieri, da lui indicato in un primo momento, ha preferito fare un passo indietro visto che su di lui pende una richiesta di incandidabilità della Procura dopo lo scioglimento del Comune di San Felice a Cancello. Gli altri nomi saranno quelli di Vitaliano Ferrara di Sparanise, Pietro Crispino di Marcianise e Mimmo Iovinella di Sant’Arpino.

Ma proprio in merito agli accordi presi all’Idrico, c’è da registrare la dura presa di posizione del consigliere comunale di Aversa Marco Villano, indicato nei giorni scorsi come uno dei papabili per la presidenza in quota a Stefano Graziano. “Il mio nome non è mai stato in gioco - spiega - anche perché sono già consigliere comunale e provinciale ed ho il mio da fare”.

Ma l’esponente Pd di Aversa aggiunge: “Entrando nel merito della gestione del consorzio credo che sicuramente non è stata la migliore possibile e su questo bisogna interrogarsi. C'è il solito gioco a distorcere la realtà a proprio uso e consumo. Abbiamo provato a spiegare che forse sarebbe stato preferibile un nome di alto profilo per avviare un'azione di rilancio e risanamento del Consorzio ma di fronte alle altre posizioni, che hanno scelto la linea della continuità, non abbiamo potuto far altro che prenderne atto. Volevamo fortemente una discussione che mettesse al centro le politiche idriche e non le poltrone ma altri dovevano mantenere le cambiali in bianco firmate nei mesi scorsi ".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzio Idrico, l’ultimo nome della lista ‘affidato’ a Grimaldi

CasertaNews è in caricamento