Dopo il bilancio, via al rimpasto. Ora Guida vuole la giunta

L'ex esponente di Alleanza Nazionale potrebbe diventare il delegato allo Sport

Mimmo Guida potrebbe entrare in giunta

Settembre potrebbe essere il mese propizio per il rimpasto in giunta a Caserta. Dopo un tira e molla che dura ormai da diversi mesi, dopo il via libera al bilancio stabilmente riequilibrato e chiusa la partita 'finanziaria, l'amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Carlo Marino (che a Ferragosto resterà fuori per qualche giorno insieme alla famiglia) potrebbe finalmente mettere mano alla giunta. E tra i nomi dei nuovi assessori sta circolando con insistenza quello di Mimmo Guida.

L'attuale consigliere comunale (fa gruppo con Donato Tenga) avrebbe infatti manifestato al sindaco Marino la volontà di entrare in giunta, possibilmente con la delega allo Sport. Il nome dell'ex esponente di Alleanza Nazionale circola in realtà da un anno, ma Marino ha sempre rimandato il rimpasto in giunta. Cosa che difficilmente adesso potrà fare, essendo giunti ormai a metà mandato, e dovendo aprire ad un nuovo esecutivo che dovrà accompagnare l'amministrazione nei prossimi due anni. In caso di ingresso di Guida in giunta, il suo posto sarebbe preso in consiglio comunale da Vincenzo Iorio, primo dei non eletti della lista Energie Casertane.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Sacerdote litiga coi fedeli e abbandona la messa

Torna su
CasertaNews è in caricamento