rotate-mobile
Politica Villa Literno

Il sindaco presenta la nuova giunta e fa 'acquisti' nell'opposizione

Il quinto assessore è l'ex consigliere di minoranza Iovine

Il sindaco di Villa Literno Nicola Tamburrino sceglie la sua nuova giunta: la novità assoluta è rappresentata dall’inserimento di un quinto assessore, giunto direttamente dall’opposizione, come Tammaro Iovine. Iovine, oggi in viaggio di nozze, dopo un confronto con l’attuale primo cittadino ha deciso di passare tra i banchi della maggioranza e sarà uno dei cinque componenti dell’esecutivo occupandosi di Urbanistica. Confermati invece gli altri quattro assessori e cioè Carlantonio Falcone, Valerio Di Fraia, Raffaella Ucciero e Arturo Caiazzo.

Partiamo da Valerio Di Fraia che sarà anche il nuovo vicesindaco del Comune e si occuperà di Finanze e Personale (deleghe che già aveva) e in più, da oggi, anche di Legalità e Beni confiscati. Per Carlantonio Falconi alle deleghe di Politiche giovanili e Sport sono state aggiunte anche Politiche sociali e 328. Resta invece confermato l’Ambiente per Raffaella Ucciero mentre Arturo Caiazzo lavorerà sulla Manutenzione, Cimitero, Attività produttive e Contenzioso.

“Ci siamo sicuramente rafforzati – dice il sindaco Nicola Tamburrino – con il consigliere Iovine che entra a far parte della nostra squadra. In pochi giorni (venerdì l’azzeramento delle deleghe) siamo riusciti a dare un volto nuovo alla nostra giunta. Sono contento perché mi ritrovo con un gruppo di lavoro molto giovane e con persone veramente molto competenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco presenta la nuova giunta e fa 'acquisti' nell'opposizione

CasertaNews è in caricamento