Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

Nuova giunta, sindaco ancora ‘imbrigliato’. Il Pd chiede 3 posti, rischia Forza San Nicola

Mastroianni e Tescione in pole per l’assessorato. Eligia Santucci verso la presidenza del Consiglio

Eligia Santucci ed Alessia Tiscione

Ad oltre due settimane dalla vittoria elettorale, dopo una vittoria schiacciante, il sindaco di San Nicola la Strada Vito Marotta non è riuscito ancora a chiudere il cerchio attorno all’esecutivo da presentare in consiglio comunale. Il primo nodo da sciogliere è la richiesta del Partito democratico di avere tre assessorati, cosa che rischierebbe di tenere fuori dai giochi, almeno in questa prima parte di governo, il gruppo di Forza San Nicola (rappresentato in consiglio comunale da Mattia Tripaldella) che avrebbe voluto puntare su Miriam Delli Paoli assessore. Un posto a testa dovrebbe andare, invece, alle altre due liste: Movimento Strada Nuova e Movimento Civico X San Nicola. Per il gruppo capeggiato da Antonio Megaro ci sarebbe poi anche l’investitura di presidente del consiglio comunale per Eligia Santucci. Sul nome dell’assessore, invece, circola quello di Nicola D’Andrea, che però dovrebbe dimettersi e far entrare in aula Giovanna Campanile. Per il Movimento Civico X San Nicola, invece, i due consiglieri Gennaro Mona e Raffaele Della Peruta potrebbero virare sulla prima dei non eletti Anna D’Amelio. In casa Pd sembrano in rampa di lancio per l’esecutivo Gaetano Mastroianni ed Alessia Tiscione, che si dimetterebbero facendo entrare Giuseppe Palumbo e Giovanni Varriale in consiglio comunale; anche se non è esclusa l’ipotesi di portare lo stesso Varriale in giunta per far scattare Francesco Feola. Le trattative sono in corso e per Marotta l’inizio di consiliatura bis sembra già in salita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova giunta, sindaco ancora ‘imbrigliato’. Il Pd chiede 3 posti, rischia Forza San Nicola

CasertaNews è in caricamento