L'ex candidato sindaco ufficializza l'adesione a Cambiamo

Golia entra a far parte del partito di Toti: "Movimento giusto per far crescere il centrodestra"

Golia insieme a Gianpiero Zinzi

Il consigliere comunale ed ex candidato sindaco di Aversa, Gianluca Golia, aderisce a CAMBIAMO!, il partito che a livello nazionale fa capo al governatore ligure Giovanni Toti. L'ufficializzazione ieri, sabato 9 novembre, nel corso di una conferenza stampa alla presenza del consigliere regionale Gianpiero Zinzi, referente regionale del movimento politico.

“La mia è stata una scelta ragionata e convinta. Ho trovato una grande intesa con Gianpiero – ha spiegato Gianluca Golia - abbiamo una comune visione della politica e del futuro. Sono convinto che riusciremo ad aggregare le diverse sensibilità moderate presenti sul territorio. “CAMBIAMO”! è il movimento giusto per costruire a livello nazionale e locale un centrodestra rinnovato che faccia tesoro degli errori del passato e ponga le basi per una prospettiva di crescita seria e coerente. Abbiamo bisogno di ritrovare unità e mettere in campo una progettualità vera, con “CAMBIAMO”! sarà possibile. Da parte nostra c’è la volontà di iniziare a lavorare in maniera sinergica con i partiti del centrodestra locale. Spero che le altre forze politiche accolgano questo invito. C’è da lavorare, e tanto, ma siamo pronti!”.

“Aversa – ha dichiarato l'ex amministratrice comunale Nicla Virgilio - è uno dei territori più importanti dell'Agro, bisogna dare il ruolo centrale che questa Città da anni aspetta di avere e con CAMBIAMO! sono certa che tanti uomini e donne della città normanna potranno essere il valore aggiunto di tale cambiamento. Quello di oggi è stato un momento di condivisione molto importante, soprattutto perché ci viene data la possibilità di dare un contenitore a tante persone politicamente smarrite e che finalmente hanno trovato un punto di riferimento in un'idea concreta e tangibile. Questo progetto vedrà ognuno di noi protagonisti nell'organizzare un movimento che possa dare la possibilità in futuro di dare voce a coloro i quali hanno sempre e solo seguito regole di partito attraverso pacchetti precostituiti, senza mai pensare ai reali problemi del territorio che ogni giorno attanagliano le amministrazioni comunali stanche di non poter sopperire per i continui 'no' che ci vengono imposti a livello centrale”.

“L'adesione di Gianluca – ha dichiarato Zinzi - è un punto di partenza serio ed importante. Una scelta che darà una motivazione in più all'impegno sul territorio presente e futuro. Aversa ha bisogno di recuperare la propria centralità, ma bisogna lavorare insieme. Sono certo che Gianluca ed i tanti amici presenti oggi costruiranno una bella squadra”.

All'incontro erano anche presenti gli ex amministratori Augusto Bisceglia, Nicla Virgilio, Elia Barbato, Giuseppe Mariniello, Paolo Galluccio, Pasquale Diomaiuta, Daniele Sbano; i candidati alle ultime Amministrative Angela Barone, Pietro Giglio, Clotilde Criscuolo, Alessandra Cervo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le auto di lusso del "signore della cocaina" nascoste in un garage casertano

  • La Dea Bendata bacia Caserta con una quaterna da 124mila euro

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Benzina 'truccata', la finanza sequestra distributore di carburante

  • Il convento delle suore finite sotto indagine diventa proprietà del Comune

Torna su
CasertaNews è in caricamento