menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Francesco Petrella

L'assessore Francesco Petrella

Regionali 2020. L'assessore scioglie la riserva e rinuncia alla candidatura

Petrella: "Senza rimpianti, farò un passo indietro". Poi sul consigliere regionale Bosco: "Sarà sempre per me una figura di riferimento"

"Ho scelto di scrivere per ringraziare chi, in questi mesi, ha pensato di proporre il mio nome tra i candidati alle prossime elezioni regionali". Inizia così il commento sui social dell'assessore di Santa Maria Capua Vetere, Francesco Petrella, che scioglie dunque la riserva, rinunciando ad una sua candidatura alle prossime regionali in Campania.

"Il consigliere regionale Luigi Bosco sarà sempre, per me, una figura di riferimento e di confronto politico e professionale - continua - Insieme abbiamo valutato una possibile candidatura, ed ho potuto acquisire una visione più ampia del contesto politico campano e nazionale. Un’esperienza complessa che mi avrebbe consentito di rimettermi nuovamente in gioco, ma ho deciso di non intraprendere questo percorso pur grato e lusingato della fiducia accordatami. Senza rimpianti, farò un passo indietro".

Poi lo sguardo rivolto al percorso di governo cittadino a Santa Maria Capua Vetere: "Il legame con la mia città è, oggi, più di ieri forte e mi spinge a continuare un percorso intrapreso avendo tanto ancora da fare e provare a cambiare - conclude l'assessore - I passi in avanti sono stati fatti ma il percorso è ancora lungo e io voglio fare la mia parte, né tantomeno tradirò la fiducia di chi ha creduto in me interrompendo un percorso che è solo a metà. La mia intenzione è di fare politica per la gente, la mia gente. L'esperienza che sto maturando e l'appoggio di amici di grande valore umano e culturale mi consentirà di crescere e maturare in ambito politico. Ho, dunque, deciso di sacrificare ambizioni personali perchè credo che questo dovrebbe essere fare politica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento