rotate-mobile
Politica

Flop Pd, Zagaria e Santangelo provano a prendere le mani del partito

Documento alla segreteria nazionale: autoconvocati gli Stati generali permanenti

Raffaella Zagaria di Casapesenna e Vincenzo Santangelo di Maddaloni provano a scuotere il Partito democratico di Caserta dopo la debacle elettorale. La consigliera provinciale ed il primo dei non eletti in Regione hanno sottoscritto un documento, dichiarando “l’autoconvocazione degli stati generali del Pd” per l 16 marzo all’hotel Europa a Caserta. Il documento è stato inviato, oltre che alle segreterie nazionali e regionali, anche agli europarlamentari Nicola Caputo e Pina Picierno ed ai consiglieri regionali Gennaro Oliviero e Stefano Graziano.

“Il risultato elettorale - spiegano ci consegna un partito che non riesce più a parlare ai suoi militanti, a quella base che è sempre stata il cuore pulsante delle forze di centrosinistra. L’incapacità negli ultimi tre anni e mezzo di parlare alle associazioni, al mondo del lavoro, ai deboli ha fatto in modo che il ruolo del Pd venisse surrogato da forze populiste che predicando un assistenziario irrealizzabile e, abbaiando alla luna, sono riuscite a conquistare la fiducia di quella parte del popolo democratico che si è sentito abbandonato da chi, invece, avrebbe dovuto rappresentare un riferimento costante. Questa non è un’accusa ai candidati. Il loro ammirevole sforzo, purtroppo, non è stato sufficiente perché il tentativo d recuperare in un mese quello che non si è fatto in tre anni e mezzo, a causa di una gestione commissariale disastrosa, era pura utopia. Dispiace che il documento prodotto a dicembre 2017 sia rimasto lettera morta”. Ed aggiungono: “Oggi il Pd ha davanti a sé due strade, quella dell’autocommiserazione e della caccia alle streghe che c porterebbe all’azzeramento totale o quella d riattivare tutti i percorsi di partecipazione utili affinché il Pd torni ad essere il Partito delle primarie, cioè quella forza riformista democratica in cui la partecipazione collettiva è fondamentale per prendere ogni decisone”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flop Pd, Zagaria e Santangelo provano a prendere le mani del partito

CasertaNews è in caricamento