Politica

Desiderio lascia Forza Italia: “Il modello del centrodestra si è sgretolato”

Il consigliere annuncia l’addio: “Oggi esistono pochi uomini che puntano all’autoconservazione”

Il consigliere Roberto Desiderio

Primo scossone in vista delle prossime elezioni amministrative a Caserta. Il consigliere comunale Roberto Desiderio ha infatti annunciato il suo addio a Forza Italia, col passaggio nel gruppo misto in aula.

Una scelta abbastanza polemica, quella di Desiderio che ha parlato di “decisione necessaria, perché in questa maniera posso affermare la vicinanza ai valori della mia azione amministrativa. Non si tratta di voler sminuire le ambizioni personali di qualcuno, la politica è fatta di ambizioni politiche legittime nell’ambito di un progetto per la città. Il modello del centrodestra si è sgretolato. Oggi esistono pochi uomini che puntano all’autoconservazione”.

Ed ha concluso: "Qualche amico mi ha consigliato di far finta di niente, concludere la consiliatura e poi decidere. Ma non è questo il mio modo di essere". Per Desiderio si prospetta una candidatura in una lista civica: resta da capire a supporto di quale candidato sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desiderio lascia Forza Italia: “Il modello del centrodestra si è sgretolato”

CasertaNews è in caricamento