Regionali 2020. Ci pensa anche il sindaco De Rosa. 'Dialogo fitto' anche con Bosco

Il primo cittadino sta riflettendo seriamente ad una sua candidatura alle elezioni

Il sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa

Ci potrebbe essere anche Marcello De Rosa alle prossime elezioni regionali.

Il sindaco di Casapesenna, eletto nella scorsa primavera per il suo secondo mandato, sta riflettendo sulla opportunità di scendere in campo alle elezioni regionali in Campania che si terranno da qui a pochi mesi. Una riflessione avviata, in realtà, da qualche mese ma che sta prendendo sempre più corpo in questi giorni.

Anche per il dialogo aperto col consigliere regionale uscente Luigi Bosco che sta mettendo in piedi una lista da presentare alle Regionali 2020 senza però la sua presenza tra i candidati. E proprio l’idea che questo gruppo possa raccogliere i consensi necessari per far scattare il seggio in provincia di Caserta ha aumentato le chances di una candidatura di De Rosa.

Nella lista di Bosco (che ancora non ha definito la coalizione che appoggerà) dovrebbero essere candidati anche Orlando De Cristofaro di Aversa, la consigliera Liliana Trovato di Caserta, Steve Stellato di Bellona, Katia Sagliano di San Marcellino ed uno tra Giovanni Iovino di Cellole e Massimo Schiavone di Sessa Aurunca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento