Regionali 2020. La lista ‘Caldoro presidente’ affidata a Nicoletta Pomposo

Toccherà a lei mettere in piedi la lista dei candidati del centrodestra

Nicoletta Pomposo sarà la referente della lista 'Caldoro presidente'

Stefano Caldoro s’affida a Nicoletta Pomposo per mettere in piedi la lista del presidente alle prossime elezioni regionali in Campania.

L’incarico le è stato affidato dal coordinatore regionale della civica del presidente, Gennaro Salvatore, dopo contatti che ci sono stati nei giorni scorsi.

Nicoletta Pomposo dovrà, dunque, lavorare per scegliere i candidati al consiglio regionale da presentare ai cittadini in vista del voto di settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Saranno almeno quattro le liste che sosterranno la candidatura di Stefano Caldoro alle Regionali 2020: oltre a quella del presidente, ci saranno anche Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in spiaggia: è morto Renato Lamberti

  • Schianto fatale sulla Domiziana: muore ragazza. Ci sono anche feriti | FOTO

  • Vola dalla finestra di casa e muore a 56 anni

  • Coppia di commercianti positivi al coronavirus. E' caccia a tutti i contatti

  • Truffa alle assicurazioni: 46 a rischio processo. Coinvolti medici ed avvocati

  • Cavallo stramazza al suolo nella Reggia di Caserta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento