Regionali 2020. Pd, ore cruciali: 2 nomi per chiudere. Forza Italia cerca l’ultimo candidato

Oggi la lista deve essere consegnata in direzione regionale: ipotesi Massimo Schiavone e Geo Nocchetti (con lo spostamento dalla lista Fare democratico). Per gli azzurri c’è’ Della Gatta: per l’altro candidato si pesca a Marcianise

Stefano Graziano, Emiddio Cimmino e Gennaro Oliviero

Sono ore cruciali quelle che si stanno vivendo all’interno del Partito democratico di Caserta. Oggi pomeriggio, infatti, il segretario provinciale Emiddio Cimmino dovrà portare alla direzione regionale convocata a Napoli la lista con gli 8 candidati per le Regionali 2020. Ma a poche ore dalla riunione c’è ancora il nodo dei due candidati maschi da affiancare ai consiglieri regionali uscente Gennaro Oliviero e Stefano Graziano (le donne sono Lucia Esposito di San Nicola la Strada, Antonella D’Andrea di Teano, Annamaria Sadutto di Santa Maria Capua Vetere, Gerardina Martino di San Nicola la Strada). Le ipotesi che restano sul tavolo sono quelle di Massimo Schiavone di Sessa Aurunca e Geo Nocchetti. Il primo, dopo l’esclusione dalla lista ‘Noi Campani’, ha annunciato che sarebbe rimasto in campo ma non ha ancora ufficializzato in quale lista sarà candidato. Per il presidente del consiglio comunale di Sessa Aurunca sarebbe un ritorno a casa ma c’è da superare il nodo Oliviero, che non vuole un secondo candidato su Sessa Aurunca nella stessa lista, oltretutto un candidato con lui apertamente in guerra. Il giornalista Rai, invece, pochi giorni fa ha annunciato la candidatura nella lista Fare democratico, ma a Napoli si sta ragionando sul suo spostamento nel Pd, che permetterebbe di coprire anche l’area del litorale domizio (vive a Castel Volturno). Se questo dovesse accadere, non è escluso che la lista Fare democratico salti completamente, riversando i candidati nelle altre civiche a sostegno di Vincenzo De Luca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Forza Italia, manca l’ultimo tassello

Situazione simile si sta vivendo anche in Forza Italia, dove Giorgio Magliocca sta cercando di completare la lista prima di Ferragosto per poter poi procedere a tutti gli incartamenti necessari per validarla. Ma per chiuderla serve l’ottavo candidato, che potrebbe arrivare da Maricanise: nei giorni scorsi si era parlato dell’ex sindaco Antonio De Angelis, ma nelle ultime ore è tornato in auge il nome di Gerardo Trombetta. Ipotesi che potranno essere schiarite solo nelle prossime ore, dopo che saranno chiuse le partite anche sulla scelta dei candidati sindaci alle elezioni amministrative di Marcianise e San Nicola la Strada. Per il resto la lista sarà composta dal consigliere regionale uscente Massimo Grimaldi, Luigi Perfetto di Trentola Ducenta, Giuseppe Della Gatta di San Cipriano d’Aversa, Giuseppe Tamburro di Casagiove, Carmen Russo di Maddaloni, Stefania Viscardo di Santa Maria Capua Vetere e Maria Marino di Aversa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento