menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il candidato presidente del centrodestra, Stefano Caldoro

Il candidato presidente del centrodestra, Stefano Caldoro

Regionali 2020. Giallo sulla scheda elettorale: Caldoro pensa al ricorso

Più di 9 liste nella stessa colonna. Caldoro vuole portarla davanti ai giudici del Tar

Caos schede elettorali per le elezioni regionali. La coalizione di centrodestra, guidata da Stefano Caldoro, starebbe pensando a un ricorso al Tar riguardante la conformazione grafica di quella che dovrebbe essere la scheda elettorale, con i fac simile che, nonostante ancora non ufficializzati dalla Prefettura, sono già iniziati a circolare nelle ultime ore tra i vari candidati.

A quanto pare, la colonna con le liste non appartenenti alla stessa coalizione deve rientrare nella misura massima delle 9 righe. L'ultima colonna nella scheda che sta circolando, invece, quella contenente le 6 liste che compongono la coalizione del centrodestra, sfora nelle misure, essendo di 10 righe. La coalizione, dunque, andrebbe inserita in una quarta colonna a scorrere.

Una questione sulla quale, stando ai rumors trapelati tra i vari schieramenti in campo, si stanno facendo valutazioni e che potrebbe finire a breve dinanzi alla giustizia amministrativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Troppi contagi, il sindaco non si fida: "Le scuole restano chiuse"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    "Cirillo arrestato. Ora mio padre può riposare in pace"

  • Cronaca

    Nove vittime del virus nel casertano, 150 nuovi positivi

  • Cronaca

    La carcassa di un capodoglio sulla spiaggia casertana | FOTO

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento