rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Politica Maddaloni

Elezioni provinciali. Magliocca candidato con il Pd: "In campo per una nuova stagione politica"

L'esponente del 'Cantiere delle Idee' conferma l'avvio di un percorso di avvicinamento ma ribadisce: "Nostro interlocutore è coalizione che guida la Regione"

Una sfida elettorale impegnativa ma anche il primo passo per avviare un percorso di avvicinamento con il Pd pur ribadendo la volontà di rappresentare anche in seno al consiglio provinciale la coalizione che guida la Regione Campania. Questo l'obiettivo di Pino Magliocca, consigliere comunale di Maddaloni e già candidato a sindaco, candidato 'indipendente' nella lista del Partito Democratico.

Come nasce l’idea di candidatura alle elezioni provinciali?

L’esperienza vissuta a Maddaloni con la coalizione del “Cantiere delle idee” ha messo insieme diversi soggetti civici che hanno creato le basi per una piattaforma politica che si pone come obiettivo la crescita anche a livello provinciale. Sono convinto che il nostro impegno per il progresso e lo sviluppo della nostra provincia sia essenziale per il benessere di ogni cittadino.

Proseguite il lavoro di costruzione di un allargamento della coalizione?

Certo, forti dell’esperienza di questi primi mesi di consiliatura, resta chiaro l’obiettivo di rafforzare il perimetro del campo di azione. La candidatura alle elezioni provinciali nasce per rappresentare la coalizione che guida la Regione Campania. A Maddaloni ci siamo presentati con il simbolo di Maddaloni Libera, un chiaro riferimento della nostra posizione politica. Il rafforzamento della scelta serve ad eliminare ogni dubbio su chi siano i nostri interlocutori. Siamo aperti a tutte le forze progressiste per allargare l’impegno politico e sociale per allargare gli orizzonti ed ancorare le idee ad un’identità politica ben definita. Con questi presupposti, abbiamo deciso di accettare la proposta del Partito Democratico di scendere in campo e di iniziare un percorso di avvicinamento. Il nostro impegno è promuovere politiche inclusive, incentrate sull'innovazione, sull'istruzione di qualità e sulla creazione di opportunità per tutti, lavorare incessantemente per migliorare la qualità della vita dei nostri concittadini, garantendo servizi efficienti e accessibili in tutti i settori. La priorità sarà rappresentare le esigenze e le voci della comunità, collaborando con tutti i settori della società per costruire un futuro migliore e più inclusivo per tutti.

Cosa si pone come obiettivo?

Siamo in partita e fino all’ultimo minuto utile cercheremo come gruppo di raccogliere il maggior numero di consensi. Abbiamo fatto un lavoro enorme su tutta la provincia e i risultati saranno la dimostrazione dell’impegno e della serietà che ogni giorno poniamo nell’attività politica. La sfida è impegnativa, ma lavorare per lo sviluppo del territorio è una chiamata a cui non possiamo sottrarci. Questo è solo un primo passo di una nuova stagione politica, in cui ambiamo ad andare oltre ai localismi, alle chiusure corporative, alle aggregazioni patronali che impoveriscono il nostro presente e mettono a repentaglio il nostro futuro. Una svolta politica, a partire dalle elezioni alla Provincia, come primo passo, che riconosca e rispetti il pluralismo delle posizioni che maturano nei territori, ma che rimanga sempre capace di identificare una linea programmatica comune e di portarla avanti in maniera coesa e coerente nelle istituzioni e tra i cittadini del territorio casertano. Insieme, possiamo realizzare cambiamenti significativi. Sono pronto a mettere la mia esperienza, la mia passione e la mia determinazione al servizio della nostra provincia, lavorando instancabilmente per il bene comune. Sono pronto a dare il mio contributo per una provincia più forte, più unita e più prospera per tutti i suoi abitanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni provinciali. Magliocca candidato con il Pd: "In campo per una nuova stagione politica"

CasertaNews è in caricamento