menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Succivo Gianni Colella

Il sindaco di Succivo Gianni Colella

Le elezioni provinciali aprono la "crisi" in maggioranza

Il sindaco Colella intenzionato a sostenere Perrotta ma non tutti lo seguiranno

Le imminenti elezioni provinciali stanno mettendo in subbuglio la politica succivese. Il sindaco Gianni Colella è tornato dalle vacanze ed è subito stato costretto ad affrontare una sorta di ‘crisi’ interna alla maggioranza. Sì, perché la squadra di governo è spaccata, completamente, sul nome da proporre per le Provinciali.

Numerose correnti interne non permettono, ad oggi, di prevedere un voto univoco dei consiglieri comunali di maggioranza. Il primo cittadino Colella va per la propria strada e anche per un fatto di ‘colore politico’ è intenzionato a votare Claudio Perrotta di Forza Italia, che però non ha il sì della maggioranza consiliare. Anche perché, ad esempio, nemmeno il centrodestra è unito visto che Valentina Iovinella dovrebbe votare un candidato di Fratelli d’Italia, partita per cui ricopre la carica di vice coordinatore regionale.

E poi c’è anche la corrente del Partito democratico formata da Salvatore Papa, Imma Marsilio e Aniello Tessitore. In attesa di novità ma soprattutto di maggiore chiarezza invece il presidente del consiglio comunale Raffaele Ercolano. E poi c’è Gabriele Luongo che dopo essersi candidato in passato col Pd ora ‘rischia’ di proporre una propria candidatura, ma di marca centrista. E questa sua scelta ha già fatto storcere qualche naso, in particolar modo non è gradita dal Pd che potrebbe, eventualmente, anche ‘spingerlo fuori’ votando contro la sua scelta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento