Colpo di scena, il Pd rischia di perdere una lista per le Provinciali

Problemi sulla raccolta firme, verifica in corso. Le altre 2 liste del centrosinistra potrebbe vedersi depennato un candidato a testa per il nodo 'quote rosa'. Ecco chi rischia

Camilla Sgambato, Stefano Graziano, Emiddio Cimmino e Gennaro Oliviero

Si rischia un clamoroso colpo di scena alle elezioni provinciali. La commissione elettorale che sta verificando i documenti relativi alla presentazione delle liste ha riscontrato dei problemi sulla raccolta delle firme a corredo della lista 'Democratici per Terra di Lavoro'. Il pericolo, per i candidati che fanno riferimenti a Stefano Graziano, Pina Picierno e Camilla Sgambato, è di essere esclusi dalla competizione. Il lavoro di verifica è ancora in corso, ma per il momento non trapelano buone notizie. Conferme, invece, giungono per quel che concerne le altre due liste di area centrosinistra (Liberi e Moderati e Democratici per Terra di Lavoro) che potrebbero perdere un candidato per le quote rosa non rispettate. A rischio taglio ci sono Arturo Spina di 'Democratici per Caserta' e Stanislao Supino di Vairano per 'Liberi e Moderati'.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dalle vacanze e si 'becca' 10mila euro col 'Gratta&Vinci'

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Anatre abbattute a fucilate, beccati i cacciatori abusivi | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

Torna su
CasertaNews è in caricamento