Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Elezioni comunali apripista per le Provinciali: ecco chi aspira alla candidatura a presidente

Circolano i nomi di Marcello De Rosa e Gino Pellegrino, ma molto dipenderà anche dal futuro di Giorgio Magliocca

La battaglia politica che sta per aprirsi nei comuni per le amministrative di ottobre avrà anche un ulteriore step. Perché dopo il voto del 3 e 4 ottobre prossimo (con gli eventuali ballottaggi fissati per il 13 e 14 ottobre per Caserta, Santa Maria Capua Vetere e Sessa Aurunca) sarà avviato l’iter per l’elezione del presidente della Provincia di Caserta ed anche per il rinnovo del consiglio provinciale.

Ma, come detto, molto dipenderà anche dai risultati delle amministrative. In primis per capire se il presidente uscente Giorgio Magliocca, sindaco di Pignataro Maggiore, sarà ancora “candidabile” visto che deve giocarsi prima la partita comunale. E dal suo futuro dipenderanno anche le altre scelte.

Non è un mistero il legame esistente tra lo stesso Magliocca ed il consigliere regionale deluchiano Giovanni Zannini il quale, proprio nel momento personale più delicato del sindaco di Pignataro, gli ha confermato piena fiducia anche in caso di ricandidatura. Questo passaggio è molto importante se si considera che un altro nome che era stato paventato quale possibile candidato presidente era quello di Gino Pellegrino, sindaco di Parete, anche lui impegnato nelle elezioni amministrative.

Chi, invece, sogna la candidatura nel centrosinistra è Marcello De Rosa. Il sindaco di Casapesenna, dopo aver ritirato la propria candidatura alle elezioni regionali dello scorso anno, spera di poter avere il sostegno del centrosinistra attorno al suo nome. Sul fronte del centrodestra, invece, ancora non si muove nulla. Qui conterà molto l’esito delle elezioni amministrative di ottobre per capire chi potrà aspirare ad uno step successivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali apripista per le Provinciali: ecco chi aspira alla candidatura a presidente

CasertaNews è in caricamento