rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Politica

Provinciali. Il Pd vira su Antonio Mirra candidato presidente

No di Marino e Natale, la scelta ricade sul sindaco di Santa Maria Capua Vetere

Il Partito democratico sembra aver deciso: il candidato presidente alle elezioni provinciali del 18 dicembre prossimo a Caserta sarà il  sindaco di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra.

Dopo ore concitate, i Democrat sembrano aver individuato l'uomo sul quale giocarsi la propria partita elettorale: la scelta è caduta sull'avvocato penalista dopo i 'no' arrivati sia da Carlo Marino di Caserta che da Renato Natale di Casal di Principe.

Per Mirra non sarà una partita assolutamente facile, visto che contro si troverà il presidente uscente Giorgio Magliocca, sostenuto da una parte della coalizione di Vincenzo De Luca (i Moderati di Giovanni Zannini, Noi Campani ed Italia Viva) ed il candidato ufficiale del centrodestra Stefano Giaquinto, sindaco di Caiazzo. 

Il centrosinistra, dunque, si spacca ufficialmente e si ritroverà avversario nella partita per la Provincia: da un lato i gruppi fedeli al governatore De Luca, dall'altro il Partito democratico (col centrodestra nel ruolo di osservatorio interessato per cercare di intrufolarsi nella partita). L'ufficializzazione di Mirra è attesa già nelle prossime ore, in attesa della presentazione ufficiale Magliocca in programma per sabato mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provinciali. Il Pd vira su Antonio Mirra candidato presidente

CasertaNews è in caricamento