rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Politica Aversa

Elezione del presidente del Consiglio: la maggioranza non si presenta alla "prima chiamata"

Si tornerà in aula tra 24 ore. Al momento non c'è ancora l'accordo sul nome da votare

E’ saltata la prima seduta del consiglio comunale di Aversa chiamato, oggi, ad eleggere il nuovo presidente dell’Assise.

Al secondo appello odierno effettuato dal reggente Alfonso Oliva hanno risposto “presente” solo 11 consiglieri, senza che vi fosse il numero legale per poter aprire la discussione. Assente completamente la maggioranza che fa capo al sindaco Alfonso Golia (da poco diventato papà bis per la nascita di Gennaro) che ancora non ha definito la delicata scelta del successore di Carmine Palmiero.

Ad oggi, sul tavolo, restano i nomi dell’ex 5 Stelle Roberto Romano e di Paolo Cesaro, ma un accordo ufficiale non è stato ancora trovato. Il tempo, però, stringe. Giovedì, infatti, è prevista la seconda convocazione del consiglio comunale che dovrà portare, in un modo o nell’altro, all’elezione del presidente del consiglio comunale.

Alla prima votazione difficilmente la maggioranza avrà i numeri necessari per poter eleggere la nuova guida dell'assise, ma il rischio, neanche tanto velato, è quello di avere una spaccatura nella risicata maggioranza che possa poi provocare ulteriori scossoni in vista dei consigli comunali sulla delicatissima vicenda dei Rendiconti da riapprovare dopo l'indagine della Corte dei Conti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezione del presidente del Consiglio: la maggioranza non si presenta alla "prima chiamata"

CasertaNews è in caricamento