Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica Piedimonte Matese

Elezioni. Civitillo si candida: i rivali arrivano da Pd e Fratelli d'Italia

L’imprenditore alla guida di una lista trasversale. Leuci e Boggia i possibili competitors

Ferragosto si avvicina ma le ufficializzazioni per le elezioni a Piedimonte Matese non sono ancora arrivate. Le tensioni tra i partiti, sia a sinistra che a destra, stanno provocando un rallentamento delle trattative che sta cercando di sfruttare Victor Civitillo.

L’imprenditore del gruppo Seri sembra essere sempre più convinto a provare la candidatura a sindaco, con una lista trasversale che potrebbe essere sostenuta dai consiglieri regionali Gennaro Oliviero e Giovanni Zannini e dal deputato di Forza Italia Carlo Sarro.

I suoi competitors potrebbero essere Costantino Leuci e Andrea Boggia. Il primo, ex vice sindaco dell’amministrazione Cappello, è del Partito democratico e legato all’ex deputata Camilla Sgambato. L’altro è un dirigente provinciale di Fratelli d’Italia, che sta mettendo in piedi una lista prettamente di centrodestra, nel quale starebbe cercando di far convogliare, senza risultato per il momento, anche esponenti della Lega.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Civitillo si candida: i rivali arrivano da Pd e Fratelli d'Italia

CasertaNews è in caricamento