rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Politica

Elezioni. Marino si fa da parte: "Qui sto bene. Sostegno a Pd e Letta"

Il sindaco di Caserta ripone nel cassetto le ambizioni di candidatura al Parlamento

Un freno alle aspirazioni di candidatura l'aveva già posto il segretario nazionale del Partito democratico Enrico Letta, adesso arriva l'annuncio del sindaco di Caserta Carlo Marino, che esclude la propria corsa al Parlamento. E' stato il primo cittadino ad annunciare la propria decisione.

"Che fai alle politiche? Dai una mano al paese dando la disponibilità a candidarti? In questi giorni - ha spiegato il sindaco di Caserta - in tanti me lo hanno detto. Cittadini, amici, collaboratori, colleghi sindaci. Ho pensato molto a questa domanda e a come rispondere ma non ho mai avuto perplessità. Caserta è da generazioni la città dove la mia famiglia vive, dove sono nato, cresciuto, dove vivo con mia moglie e le figliole e dove mi auguro le mie figlie possano vivere con la loro famiglia. La città che amministro con tanti colleghi consiglieri e assessori. La città che da sei anni mi ha dato l’onore di rappresentarla. Non posso che lavorare per lei e per i miei concittadini. Qui sto bene".

Marino poi aggiunge: "E allora che farò? Farò campagna elettorale per la coalizione del centrosinistra, per il Partito democratico, per il mio segretario nazionale Enrico Letta e per tutti i candidati che il partito deciderà di proporre per costruire il futuro del nostro Paese. Abbiamo bisogno di un Paese forte e di una politica che dia certezze e questo lo possiamo fare anche con l’aiuto dei sindaci, senza necessariamente essere candidati in prima persona. Viva Caserta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Marino si fa da parte: "Qui sto bene. Sostegno a Pd e Letta"

CasertaNews è in caricamento