Regionali 2020. De Rosa potrebbe non essere l’unico candidato a saltare dalla lista di Bosco e Mastella

Dopo il ritiro del sindaco di Casapesenna, la lista ‘Noi Campani’ potrebbe subire altre modifiche: “E’ in corso una forte riflessione”

Il consigliere regionale uscente Luigi Bosco

La mossa di Marcello De Rosa, sindaco di Casapesenna, di ritirare la propria candidatura nella lista ‘Noi Campani’ potrebbe non essere l’unica novità nella lista che sarà presente ai nastri di partenza in supporto al candidato presidente Vincenzo De Luca.

L’ufficializzazione del primo cittadino di lasciare il posto libero nel gruppo ha spinto il consigliere regionale uscente Luigi Bosco, che sta lavorando alla lista insieme a Clemente Mastella, ad aprire “una forte riflessione sulla composizione della lista di Caserta”. Bosco è rimasto un po’ sorpreso per la mossa di De Rosa e non ha mancato di sottolinearlo: “La lista Noi Campani non è un taxi elettorale su cui salire e fare quello che si vuole. È un progetto in cui tanti amici ed amministratori stanno credendo, anche facendo dei sacrifici, a partire da me che ho messo da parte un'ambizione personale per immaginare una nuova, più luminosa ed affidabile stagione per tutto il gruppo”.

Pare che da stamattina a Bosco sia arrivate numerose disponibilità di candidatura per prendere il posto di De Rosa e questo abbia spinto il consigliere regionale uscente a prendersi qualche ora di riflessione prima di ufficializzare le nuove scelte. Ad oggi la lista di Noi Campani vede candidati Orlando De Cristofaro di Aversa, Gianluigi Santillo di Piedimonte, Massimo Schiavone di Sessa Aurunca, Agostino Stellato di Bellona, Liliana Trovato di Caserta, Maria Luigia Iodice di Marcianise, Caterina Sagliano di San Marcellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento