Politica

Elezioni, si muove il centrodestra. Vertice nella sede di Forza Italia

Al tavolo presente anche Emanuele Tartaglione di Campania in Movimento

Antonio Tartaglione, Pasquale Salzillo e Gerardo Trombetta

Si inizia a muovere qualcosa sul fronte elezioni a Marcianise. Lunedì sera si è tenuta una riunione nella sede di Forza Italia nel corso della quale si sono iniziate a gettare le basi per la coalizione da presentare agli elettori nella prossima primavera, quando si dovrà eleggere il nuovo sindaco dopo la sfiducia ad Antonello Velardi.

Attorno al tavolo si sono ritrovati Pasquale Salzillo e Colella della Lega, Franco Zinzi e Caputo per ‘Cambiamo’, l’ex assessore Gerardo Trombetta con Giuseppe Tartaglione, l’ex sindaco Antonio Tartaglione ed anche Emanuele Tartaglione, coordinatore di Campania in Movimento (il gruppo che fa capo al consigliere regionale Alfonso Piscitelli) e tra i registi della sfiducia a Velardi (potendo contare sui consiglieri Tommaso Acconcia e Luciano Buonanno).

Nel corso della riunione si è discusso dei “contorni” della coalizione, considerando che ci potrebbero essere anche altre liste civiche e movimenti interessati ad aprire il dialogo.

Al termine della riunione si è deciso di dare mandato ai referenti dei partiti a convocare i propri vertici provinciali per un tavolo allargato a Marcianise per cercare una soluzione che possa trovare tutti d’accordo, evitando fughe in avanti che possano poi essere bloccate dalle scelte casertane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, si muove il centrodestra. Vertice nella sede di Forza Italia

CasertaNews è in caricamento