Comunali 2020. Ora è ufficiale: Buonanno, Acconcia e Tartaglione nella coalizione di centrodestra

Il gruppo di ‘Campania in Movimento’ si allinea definitivamente in vista delle elezioni di settembre

Tommaso Acconcia e Luciano Buonanno

Il gruppo di ‘Campania in Movimento’ ufficializza la scelta di aderire alla coalizione di centrodestra in vista delle prossime elezioni amministrative a Marcianise. L’ufficializzazione è arrivata con una nota nella quale si specifica che “i due consiglieri uscenti Luciano Buonanno e Tommaso Acconcia, insieme al segretario cittadino Emanuele Tartaglione, già da tempo impegnati nella costruzione di una lista civica di ispirazione moderata, dopo lunghe e attente valutazioni, ritengono l’area di centrodestra la sede più naturale in cui poter coltivare la propria idea di città”. Un passaggio quasi scontato dopo l’adesione a Fratelli d’Italia (lista nella quale sarà candidato) del riferimento regionale Alfonso Piscitelli che, sottolinea però Tartaglione, “non ha mai condizionato la scelta del gruppo locale, garantendone la piena autonomia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi spiega: “Dopo la fallimentare esperienza amministrativa in una coalizione con forte connotazione civica, ma di fatto sostenuta da gran parte dei partiti di centrosinistra, dove il centrodestra è rimasto ai margini del dibattito politico locale, riteniamo necessario dare il nostro contributo alla ricostruzione e all’affermazione del centro destra nella prossima tornata elettorale. Siamo convinti che il dibattito politico locale necessiti di posizioni chiare e di un chiaro sentimento di appartenenza, che permetta la formazione di una coalizione omogenea, stabile e con le giuste competenze in campo. Confidiamo nella capacità dei partiti del centro destra, egregiamente rappresentati sul territorio comunale, di garantire gli equilibri presenti e futuri tra tutte le forze della coalizione e consentire alla Città di Marcianise di avere un’amministrazione efficiente, dove le competenze siano rispettate e valorizzate. Marcianise non può avere un uomo solo al comando; ci sono nella nostra città intelligenze, competenze e professionalità da far invidia a qualunque città del nord Europa ed è giusto che tutte queste risorse concorrano alla gestione del bene comune. Bisogna dare voce alle eccellenze del nostro territorio, non solo in campagna elettorale, ma in tutte le fasi del processo decisionale e in tutte le scelte di interesse generale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento