menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comunali 2020. Alberico in pole per il centrodestra, ma Forza Italia non si presenta al summit

Coalizione divisa: restano altri 2 nomi sul tavolo oltre a quelli degli azzurri. Lunedì vertice a Caserta

Una nuova riunione che ha dato un’indicazione di massima ma che comunque deve tener conto del fatto che, ancora una volta, Forza Italia non ha partecipato al tavolo. Ed è proprio qui che si sta creando il maggior problema all’interno del centrodestra di Marcianise che a due settimane dalla presentazione delle liste non ha ancora designato chi sarà il leader della coalizione per le prossime elezioni amministrative.

Giovedì sera c’è stata una riunione a Marcianise, dove hanno partecipato i referenti Lega, Cambiamo, Fratelli d’Italia e della varie liste civiche che si stanno (o si dovrebbero formare) per le elezioni. Sul tavolo sono stati messi anche i nomi dei papabili candidati sindaci, con Matteo Alberico che sembra essere quello maggiormente voluto dalle civiche mentre Lega e Cambiamo sono sulle posizioni di Pietro De Martino, con Fratelli d’Italia ed un altro paio di civiche che invece sarebbero propense a sostenere Mariano Omarto.

La partita, però, adesso, si sposta a Caserta. Per lunedì è fissato un nuovo summit provinciale dei partiti del centrodestra per cercare di trovare la quadra. E soprattutto per capire realmente cosa ha intenzione di fare Forza Italia che ad oggi ha presentato ben quattro aspiranti sindaci (Antonio Tartaglione, Francesco Mennella, Mimmo Moriello e Pasquale Tartaglione) senza che nessuno abbia fatto un passo indietro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento