Politica Maddaloni

ELEZIONI Pd nei guai: il candidato sindaco ‘in ritirata’

Situazione sempre più complicata. E Santangelo guarda ancora a De Filippo

Si fa sempre più complicata la situazione in casa Partito democratico a Maddaloni. A meno di un mese dalla presentazione delle liste, il gruppo dei democratici guidato dal segretario Alfonso Formato non ha ancora un candidato sindaco. Perché Angelo Campolattano, primo degli eletti tra i consiglieri comunali alle amministrative 2017, pare abbia comunicato la propria intenzione di fare un passo indietro rispetto a quanto era stato prospettato nei giorni scorsi, soprattutto dopo il mancato accordo con la coalizione di Andrea De Filippo.

Campolattano sa bene che la sua candidatura sarebbe perdente fin dall’inizio, senza possibilità di giocarsi neanche la chance del ballottaggio e starebbe ripensando seriamente alla sua discesa in campo. Anche perché sa bene che non potrebbe neanche contare sull’apporto di Vincenzo Santangelo. Il quale, oltre ad aver ufficializzato che non presenterà la lista, sta guardando sempre con occhio interessato a De Filippo (col quale ha un accordo di massima da diversi mesi) nelle cui liste potrebbero essere messi un paio di candidati vicini a Santangelo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ELEZIONI Pd nei guai: il candidato sindaco ‘in ritirata’

CasertaNews è in caricamento