menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ex vice sindaco Andrea Aquilante

L'ex vice sindaco Andrea Aquilante

ELEZIONI Aquilante 'raduna' 4 ex candidati e strizza l'occhio a Santagata

L'ex vice sindaco prova a tornare protagonista nella contesa

L’ex vicesindaco e candidato sindaco di Gricignano d'Aversa Andrea Aquilante scende in campo per le prossime elezioni amministrative. Ha già costituito un nuovo gruppo politico (per adesso ancora senza un ‘nome’) del quale fanno parte anche Nicola Cristiani, Consiglia Tessitore, Margherita Cerullo e Michele Oliva “oltre a 2 rappresentanti della zona Nato” e due persone che “sono vicine a mia sorella”, ha detto Aquilante.

Quindi ci sarebbe già una buona percentuale di ‘completamento’ di una possibile lista civica ma Aquilante si ‘sbilancia’ e dice che non esclude “un sostegno esterno alla lista civica guidata dall’ex sindaco Vincenzo Santagata”. Il perché di questa sua affermazione trova riscontro nel fatto che “già ci siamo incontrati nei giorni scorsi e non nego che questa sia la possibilità più concreta. E’ chiaro che proveremo a costruire un gruppo autonomo e che in ogni caso saremo presenti alla prossima tornata elettorale: dobbiamo solamente capire in che veste”.

Aquilante ha già un’idea di come sostenere Santagata: “Potremmo decidere di sostenere un paio di candidati del gruppo del sindaco uscente, e portare comunque un buon bagaglio di preferenze”. Aquilante parla anche del candidato sindaco Vittorio Lettieri ma al figlio dell’ex sindaco Andrea dice che “mi deve invitare – conclude – anche perché se ha bisogno di qualche candidato deve prima chiederceli”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento