Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica Santa Maria Capua Vetere

Fratelli d'Italia conquista Santa Maria Capua Vetere: è il primo partito

Il centrodestra riprende piede nella città del Foro. Santillo: "Nostro impegno ampiamente gratificato"

"Fratelli d’Italia si consolida come primo partito a Santa Maria Capua Vetere con una percentuale vicina all’8% ed è in assoluto il primo partito politico della città confrontando i risultati di tutte e tre le coalizioni". Lo afferma la candidata a sindaco Gabriella Santillo che analizza il voto del suo partito d'appartenenza nella città del Foro.  

"Abbiamo superato il PD storicamente radicato in città, abbiamo chiaramente trainato la coalizione di destra ed è evidentemente che i 5 stelle oramai sono in totale declino - prosegue - Si tratta di un risultato importantissimo soprattutto perché nasce dall’impegno di tante donne, tanti uomini e tanti giovani che continueranno a lavorare nell’interesse della città dentro e fuori al consiglio comunale. La fine della campagna elettorale è coincisa con l’inizio di un nuovo percorso politico che ci vedrà impegnati per costruire con ancora maggiore determinazione un progetto di destra in città, ma anche per consentire a Santa Maria Capua Vetere di essere nell’agenda del prossimo governo nazionale di centrodestra. Lo abbiamo detto in campagna elettorale e lo faremo anche se dai banchi dell’opposizione. A tutta la squadra che è stata al mio fianco va il mio grazie per la passione e l’impegno profuso: come Fratelli d’Italia ci abbiamo messo idee, cuore e determinazione per vincere. Non tutti possono dire lo stesso. Abbiamo fatto una campagna elettorale non faraonica nelle spese, siamo partiti a differenza degli altri due candidati sindaci solo 20 giorni prima della presentazione delle liste prendendo gli stessi risultati di altri, perché gli elettori hanno premiato le nostre idee e il nostro modo di fare politica, determinato, incisivo ma sempre nel pieno rispetto istituzionale. Il risultato di partito è lusinghiero ed è chiara indicazione che la destra a Santa Maria è stata ricreata e trainata da Fratelli d’Italia. Al sindaco Mirra e a tutti i 24 consiglieri eletti il mio augurio di buon lavoro nell’interesse della città nella consapevolezza che faremo una opposizione costruttiva e che tutti troveranno in Fratelli d’Italia una sponda quando si opererà nel bene di Santa Maria", conclude la consigliera provinciale e coordinatrice cittadina di Fratelli d’Italia Santillo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia conquista Santa Maria Capua Vetere: è il primo partito

CasertaNews è in caricamento