rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Politica Cancello ed Arnone

Di Puorto rilancia dopo le dimissioni da assessore: "Mi candido sindaco"

L'annuncio in una nota dell'ex esponente dell'esecutivo Ambrosca

L'ex assessore Annamaria Di Puorto rompe gli indugi dopo le dimissioni dalla giunta guidata dal sindaco Raffaele Ambrosca ed annuncia: "mi candido sindaco di Cancello ed Arnone".

L'annuncio è arrivato in una nota in cui l'ex esponente dell'esecutivo, prima degli eletti cinque anni fa, spiega i motivi della sua scelta. "Molti, in questi giorni mi hanno chiesto le ragioni della mia decisione di lasciare le deleghe di assessore, rifiutare la candidatura nella lista che sta formando l'attuale sindaco ed il perché della mia volontà di formare una squadra nuova - si legge - In primis, tengo a sottolineare che la mia è una scelta libera, la libertà, rischio, non convenienza. Per chi ha avuto modo di conoscermi sa perfettamente che sono una persona corretta, chiara, trasparente, sempre disponibile ad ascoltare gli altri e ad avere qualsivoglia confronto. Infatti, le mie dimissioni dalla carica di assessore le ho consegnate direttamente nelle mani dell'attuale sindaco, esponendo le mie motivazioni, in modo diretto e sincero, guardandolo direttamente negli occhi, non ci sono né secondi fini e né rancori di cui parlare, ma c'è semplicemente una giovane amministratrice che ha la voglia di fare politica e contribuire a realizzare progetti migliorativi per il territorio. Credo che fare politica sia un dovere di tutti i cittadini. La mia scelta è animata dal coraggio di volgere lo sguardo sempre in avanti, per me il cambiamento non è un semplice svoltare, è una vera e propria realizzazione e trasformazione storica della nostra comunità".

Dunque l'annuncio. "Ho scelto in modo consapevole e guidata da una passione grande, quella per il mio territorio, i giovani hanno bisogno di tornare a sentirsi cittadini di una dimensione di vita sociale e di territorialità. Non credo che la mia voglia di competere deve essere letta come un qualcosa di negativo ma può semplicemente portare a riaccendere quella speranza che le cose non devono necessariamente, andare così come vanno, ma che noi siamo i veri protagonisti e gli unici a poter cambiare direzione, percorsi e anche la storia. Ed ecco le motivazioni che mi spingono a candidarmi come sindaco della nostra Cancello ed Arnone. Ho iniziato da qualche giorno a formare la mia squadra, fatta di persone che liberamente, senza alcun compromesso, vogliono contribuire alla realizzazione del mio progetto per Cancello ed Arnone. Da parte mia ci sarà sempre rispetto per tutti, sia per coloro che vogliono fare politica, sia per coloro che sono tenuti ad offendere e a giudicare senza sapere, come tale chiederei rispetto delle mie idee e delle mie decisioni, eviterei attacchi personali ed intimidatori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Puorto rilancia dopo le dimissioni da assessore: "Mi candido sindaco"

CasertaNews è in caricamento