menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il candidato sindaco di 'Uniti per Cesa' Ernesto Ferrante

Il candidato sindaco di 'Uniti per Cesa' Ernesto Ferrante

Comunali 2020. Ferrante alza il sipario su 'Uniti per Cesa': ecco i 12 candidati

Il candidato sindaco e consigliere uscente: "Una storia tutta da scrivere e da vivere"

Il consigliere comunale uscente, e candidato sindaco di 'Uniti per Cesa, Ernesto Ferrante, alza il sipario sulla sua lista civica e presenta i 12 candidati al parlamentino di Cesa. Ci sono alcuni volti 'noti' perché già consiglieri ma non mancano anche persone pronte alla loro prima esperienza politica personale. Scendono in campo Carmine Alma, Amelia Bortone, Luigi De Angelis, Raffaele Bencivenga, Rolando Bortone, Maria Rosaria Guarino, Aniceto Fiorillo, Maria Paola Verde, Luigi Marrandino, Francesca Pecovela, Maria OlivaAssunta Marziale.

"Sono giorni molto delicati - ha detto Ferrante -. Il lavoro duro e spesso oscuro di questi mesi, sta per concretizzarsi. La lunga fase preparatoria, piena di sorrisi ed entusiasmi ma anche di affanni e bocconi amari, è giunta ai titoli di coda. Dietro la porta di ciascuno di noi c'è una storia tutta da scrivere e da vivere, per noi e per chi crede in noi. Un gruppo è come un grande mosaico. Ogni componente è come un tassello. Per essere perfetto c'è bisogno dell'incastro di tutti i tasselli. Ciascuno con il suo frammento del disegno unico. Ogni singolo componente del  gruppo di 'Uniti per Cesa' ha il suo posto e il suo colore nel grande mosaico a cui abbiamo dedicato fatica ed energie"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Casalesi in Toscana, preso anche l'ultimo indagato: era in un 'B&b'

  • Cronaca

    Festa in casa con un positivo. Avviata indagine

  • Attualità

    Il caso del mercato ortofrutticolo torna in Consiglio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento