Politica

Comunali 2021. Pd e Italia Viva flirtano in vista del voto. "Una civica contro il sindaco uscente"

Martino dice che "l'accordo è plausibile" e nel patto potrebbe anche unirsi il Movimento Cinque Stelle

Gino Pellegrino, Luigia Martino e Paolo Falco

Si accende la campagna elettorale di Parete. Dopo lo stop dovuto al rinvio delle elezioni Comunali ad almeno fine settembre-inizio ottobre (non c’è ancora una data ufficiale), ecco che prima delle vacanze estive si inizia ad accelerare per chiudere poi gli accordi in vista del rush finale di fine agosto e inizio settembre. Il sindaco uscente, Gino Pellegrino, si sente forte dei suoi 5 anni di amministrazione ma in un paese piccolo come quello di Parete chiaramente la differenza la fanno i voti e le famiglie e non sempre gli ottimi risultati (comunque ottenuti) dall’amministrazione uscente.

Ad oggi il primo cittadino ha nella propria ‘scuderia’ le certezze di Michele Falco, Emiliano Pagano, Teresa Erario, Arianna Sabatino, Gilda Grasso, Marta Vitale, Antonio Principato, Pietro Feliciello, Virginia Ariano, Mariagrazia Dell’Aversana, Clementina Pezone, Mary Diana, Tommaso Picone e Marisa Chianese. Tutti nomi già annunciati da mesi che sicuramente saranno nella lista civica che dovrebbe continuarsi a chiamare ‘Parete Città Viva’.

Sull’altra sponda invece è viva la possibilità di vedere un accordo tra il Pd, guidato dal segretario cittadino Paolo Falco, e Italia Viva, che attraverso Luigia Martino ha fatto sapere che “è plausibile un accordo con il centrosinistra”. Bisogna poi valutare la posizione dell’ex candidato alla Regionali, Luigi Roma. Il sindaco continua a sostenere che sosterrà lui ma Roma per adesso non si sbilancia a preferisce prendere tempo. Difficilmente scenderà lui in campo contro Pellegrino ma c’è qualcosa che continua a bollire in pentola. Anche il Movimento Cinque stelle continua a stare alla finestra, non pronunciandosi mai ufficialmente. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2021. Pd e Italia Viva flirtano in vista del voto. "Una civica contro il sindaco uscente"

CasertaNews è in caricamento