Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica Orta di Atella

Elezioni 2021. La paura dei politici nel Comune commissariato: mancano i candidati sindaco

A pochi giorni dalla presentazione delle liste scarseggiano i progetti civici: ci prova Tosti

La scadenza 'improvvisa' del 7 novembre ha scombussolato un po' i piani di tutti. Nessuno si aspettava che si potesse andare a votare nella prima settimana di novembre e di fatto nessuno in questo momento è pronto per costruire una squadra competitiva. Certo è che sicuramente qualcuno preparerà la sua lista civica e di fatto già negli ultimi giorni si sono intensificati i colloqui tra gli schieramenti politici. 

Sembrerebbe che sia pronto a scendere in campo nuovamente Vincenzo Tosti, che è stato consigliere comunale di opposizione e che alle ultime elezioni amministrative è stato uno degli sfidanti dell'ultimo sindaco di Orta di Atella (Andrea Villano). Oggi di certo non è facile anche solo pensare di poter guidare un Municipio con problemi enormi da affrontare sin dal primo giorno di mandato: casse in rosso, personaggi poco raccomandabili sempre presenti negli uffici comunali e 'disastri' sul territorio da affrontare giorno dopo giorno.

Villano ha annunciato che non ci sarà alla prossima tornata elettorale e adesso si attende di conoscere anche il nome dell'aspirante sindaco di Italia Viva dopo la nomina dei due nuovi coordinatori sul territorio atellano: Franco Fiorillo e l'architetto Eleonora Misso.

Così come bisognerà capire le scelte del Partito democratico: alle ultime elezioni amministrative si propose come candidato sindaco Vincenzo Gaudino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2021. La paura dei politici nel Comune commissariato: mancano i candidati sindaco

CasertaNews è in caricamento