Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

Martelli a Caserta per Marino ed i Socialisti uniti

Il sindaco: “Sensibilità socialista fondamentale in questo periodo”

“La sensibilità socialista è fondamentale nell'epoca post pandemica perchè si apre una nuova era per la nostra civiltà che deve essere più moderna, più inclusiva e capace di risolvere le grandi questioni sociali irrisolte”. E’ il messaggio lanciato da Carlo Marino alla presenza dell’ex ministro della Giustizia Claudio Martelli questa mattina arrivati a Caserta per sostenete la lista “Socialisti uniti”.  “Un cambiamento radicale che passa anche per le amministrazioni locali. Sta a noi avere senso di responsabilità, visione della città, strategie e idee forti. La presenza di Claudio Martelli è un'occasione per il contributo ideale e valoriale che può apportare al dibattito perchè non saranno le accelerazioni di spesa a costruire la nuova società ma saranno l'etica, la morale e l'humus immateriale a rendere possibile il raggiungimento delle sei missioni del Recovery”.

“La presenza di tanta gente conferma che avete ben amministrato la città e che è stata apprezzata la scelta di unire i sotto un'unica bandiera il popolo socialista portatore di stanti stimoli e valori storici universali” ha affermato l’ex ministro. Salute e lavoro sono ancora oggi i pilastri dello stato sociale, i presidi dello stato sociale per garantire l'emancipazione dei poveri e degli emarginati. Il sistema delle liebrtà è quello che ci caratterizza come democrazia e che dobbiamo salvaguardare. Negli anni scorsi si è tentato di celebrare più volte il funerale del socialismo ma si sono sbagliati perchè c'è ancora bisogno di socialismo in occidente. Il capitalismo con questa crisi pandemica ha mostrato tutti i limiti della tenuta economico-sociale e il contributo socialista alla democrazia è forte come dimostrano le elezioni americane dove il partito Democratico vince grazie all'apporto delle politiche socialiste proposte e sostenute dal senatore Sanders. A Caserta avete un patrimonio storico culturale straordinario che va sostenuto e rafforzato. Se i partiti funzionano bene sono pilastri necessari dell'impianto democratico ma l'eccessiva personalizzazione ha aggravato i problemi anziché risolversli ad ogni livello. Si deve avere il coraggio di dire no alle ambizioni, alle vanità, ai calcoli di potere. Al centro dell'azione politica devono tornare la realtà quotidiana e le esigenze della popolazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martelli a Caserta per Marino ed i Socialisti uniti

CasertaNews è in caricamento