menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli esponenti dell'Agorà 5 Stelle di Frignano

Gli esponenti dell'Agorà 5 Stelle di Frignano

Comunali 2021. Il M5s chiude agli 'affaristi'. "Un taglio netto al passato"

I rappresentanti del Movimento Cinque Stelle: "Tanti interlocutori ma visioni spesso distanti dalla nostra"

La comunità di Frignano si prepara alle elezioni amministrative che porteranno ad un rinnovamento generale del consiglio comunale. Dopo l'esperienza della guida del Municipio da parte del commissario, sarà nuovamente la politica a decidere le sorti del territorio (come è giusto che sia). C'è fermento in città e nelle ultime settimane sono raddoppiati gli incontri, con tutti i gruppi che sono attivi per costruire 'squadre' che possano guidare l'Ente municipale per i prossimi 5 anni (senza sorprese). Tra coloro che sicuramente saranno chiamati a proporre una proposta ci sono gli esponenti del Movimento Cinque Stelle che chiederanno anche la certificazione del simbolo o comunque porteranno avanti il progetto dell'Agorà. 

I grillini hanno sottolineato che è presente "un’associazione politica costituita da cittadini attivi, liberi da ogni vincolo affaristico, il cui unico interesse è il benessere della comunità frignanese. Tempo addietro è stato lanciato un invito a concittadini che sentissero il dovere di condividere idee, competenze ed esperienze professionali al fine di costruire un programma elettorale redatto su misura per superare l'immobilismo che vive la nostra comunità. Un’agenda politica incentrata su temi nuovi come lo sviluppo urbano sostenibile, la digitalizzazione dei servizi comunali, l’attenzione alle politiche sociali, il commercio, le attività produttive, l'agricoltura ed i beni culturali".

Tante persone si sono avvicinate "al nostro gruppo ed hanno dato il loro contributo. Nei giorni scorsi siamo stati contattati da cittadini frignanesi che pensavamo stessero anch’essi costruendo una visione politica per la nostra comunità. E' con questa premessa e con lo spirito di confronto che abbiamo accolto l’invito di questo gruppo di cittadini; abbiamo, però, dovuto prendere atto di differenze abissali: un'assoluta divergenza di metodo e mancanza di qualsivoglia progetto politico da parte dei nostri interlocutori. Il concetto di politica, intesa come sintesi di persone e visioni, si allontana dalle esigenze della comunità locale quando gli unici obiettivi sono una svolta lavorativa o interessi famigliari; quando la ricerca di una agognata candidatura a primo cittadino calpesta ogni principio etico e morale, dove il peso specifico di un candidato viene misurato in voti e non in capacità".

E quindi "sconfessiamo con forza questo modo di fare politica: non siamo interessati ad alcuna accozzaglia, soprattutto con chi negli ultimi anni, direttamente o indirettamente, ha contribuito a rendere Frignano un paese disastrato ed indebitato.
Il nostro percorso politico continuerà a contraddistinguersi per la trasparenza e la coerenza delle azioni, ponendo al centro il programma elettorale inteso come unico volano attraverso cui far convogliare la scelta dei candidati più disposti al perseguimento degli obiettivi preposti. Lasciamo aperta ogni interlocuzione con i cittadini interessati al nostro progetto, che intendono arricchire il programma con nuovi temi e soluzioni da mettere in campo nell’esclusiva interesse di Frignano e dei frignanesi. Il voto per le prossime elezioni sarà un appuntamento cruciale, fondamentale per tracciare una linea di demarcazione tra una politica affaristica e l’anno zero. Un nuovo punto di partenza per rendere migliore la qualità della vita della nostra comunità. Non possiamo più aspettare, bisogna dare un taglio netto al passato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rissa in ospedale, direttissima per i 3 arrestati

  • Cronaca

    Muore la giovane sorella del sindaco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento