Politica

La Democrazia Cristiana torna in campo per le elezioni comunali 2021

Il coordinatore provinciale Passariello intensifica la campagna di adesioni al partito

La Democrazia Cristiana torna in campo per le elezioni amministrative del prossimo autunno, che vedranno interessati diversi Comuni della provincia di Caserta a partire dalla città capoluogo. La Dc casertana, retta dal prof Luigi Passariello nella qualità di coordinatore provinciale, sta a tal proposito intensificando la sua presenza sull'intero territorio provinciale riscuotendo entusiastiche adesioni, tanto da immaginare, a medio termine, il rilancio del partito lungo il solco degli antichi fasti di quella che fu definita la provincia più "bianca" d'Italia.

Un sogno? "Si, basta crederci, e noi ci crediamo - sottolinea Passariello - Pertanto, facciamo appello ai giovani di avvicinarsi alla politica per offrire idee, slancio ed ossigeno che appare loro asfittico e lontano dai loro interessi e dai loro bisogni ma che è, comunque, il mondo che decide anche per loro e, pertanto, solo la partecipazione attiva potrà realizzare le condizioni per renderli artefici del proprio futuro. Ai tanti che, invece, hanno vissuto quella esperienza e conservano ancora, nel cuore, quel sentimento di appartenenza ed il credo in quei sani valori che ispirati e propugnati da don Sturzo e De Gasperi, furono e sono tuttora l'essenza della società italiana e della Dc, il partito che ha fatto grande l'Italia". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Democrazia Cristiana torna in campo per le elezioni comunali 2021

CasertaNews è in caricamento