Politica

Elezioni, il ministro firma: si vota il 3 e 4 ottobre in 31 comuni casertani

Lamorgese fissa le date per il voto. Turno di ballottaggio il 17 e 18 ottobre per l'elezione dei sindaci

Le elezioni comunali

Il ministro dell'interno, Luciana Lamorgese, ha adottato il decreto che fissa la data del turno ordinario annuale di elezioni amministrative (comunali e circoscrizionali) nei comuni delle regioni a statuto ordinario.Le elezioni si svolgeranno domenica 3 e lunedì 4 ottobre, con eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta dei sindaci domenica 17 e lunedì 18 ottobre.  

Nel casertano saranno 31 i Comuni chiamati alle urne Caserta, Santa Maria Capua Vetere, Sessa Aurunca, Baia e Latina, Camigliano, Capodrise, Capriati al Volturno, Carinola, Casaluce, Castel Morrone, Cervino, Frignano, Giano Vetusto, Mignano Monte Lungo, Parete, Piedimonte Matese, Pignataro Maggiore, Pontelatone, Ruviano, San Marcellino, San Marco Evangelista, San Pietro Infine, San Potito Sannitico, San Prisco, San Tammaro, Sant’Arpino, Sparanise, Succivo, Tora e Piccilli, Villa di Briano, Villa Literno.

I comuni coinvolti saranno 1.162, tra i quali 18 capoluoghi di provincia (ivi compresi Torino, Milano, Bologna, Roma e Napoli) e 9 comuni sciolti per fenomeni di condizionamento e infiltrazione di tipo mafioso, per un totale di 12.015.276 elettori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, il ministro firma: si vota il 3 e 4 ottobre in 31 comuni casertani

CasertaNews è in caricamento