Politica San Marcellino

Comunali 2021. Colombiano svela la prima candidata: è un medico di base

Il sindaco uscente al lavoro per la sua 'LiberaMente per San Marcellino' in vista delle amministrative

Il sindaco di San Marcellino, Anacleto Colombiano, svela il primo volto in 'rosa' della sua 'LiberaMente per San Marcellino'. In vista delle prossime elezioni amministrative (che si terranno il prossimo 3 e 4 ottobre) il primo cittadino uscente ha 'schierato' la dottoressa Adele Della Corte, alla sua prima esperienza politica in assoluto. Sarà ai nastri di partenza della tornata elettorale perché "ho trovato nel gruppo guidato dal sindaco Colombiano tutte persone perbene che sono sicura riusciranno a migliorare ancora di più la nostra città".

Della Corte è un medico di base, che lavora anche al tribunale di Napoli Nord. Dopo una chiacchierata col sindaco Colombiano ha deciso di scendere in campo per dare il proprio valido contributo alla comunità. "Non ho mai fatto politica - dice la dottoressa - ma ho sempre lavorato per il mio paese e voglio continuarlo a fare. Ho detto al sindaco di poter essere impegnata, anche giorno e notte, per dare un futuro migliore alle prossime generazioni. Vivo ogni giorno, anche per la mia professione di medico di base, le difficoltà che incontrano le persone anche semplicemente nel quotidiano. Non vogliamo raccontare che risolveremo tutti i problemi, è impossibile, ma ascolteremo tutte le istanze e cercheremo di venire incontro a tutti i cittadini. Arrivo in una compagine politica che ha dimostrato, nel corso degli anni di amministrazione, di essere composta da persone competenti che non hanno la cosiddetta 'puzza sotto al naso'. Gli elettori sono sicura che ci daranno fiducia perché il cambiamento è sotto gli occhi di tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2021. Colombiano svela la prima candidata: è un medico di base

CasertaNews è in caricamento