Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Elezioni. Centrodestra fermo, si muovono le civiche: ecco chi c'era al tavolo

Nuova riunione online per trovare una sintesi sul candidato sindaco da sostenere alle Comunali 2021

Il consigliere comunale di Città Futura, Marco Cicala

Mentre il centrodestra è praticamente fermo, si muovono le civiche che cercano di trovare una sintesi sul candidato sindaco da sostenere alle prossime elezioni comunali di Caserta. Giovedì 15 aprile, infatti, si è tenuta una nuova riunione online (così come prevede la normativa anti Covid) tra gli esponenti del polo civico.

A partecipare sono stati Giuliana Suppa di Caserta Nuova, Francesco Gorirossi di Rete Civica, Antonio Rossi di Movimento Popolare, Adolfo Monticoli di Confederazione Movimenti Identitari e Marco Cicala consigliere comunale di Città Futura.

"Non riusciamo a comprendere le parole dell'amministrazione e la realtà in cui è abbandonata Caserta - sottolineano in una nota i rappresentanti delle liste civiche che hanno partecipato alla riunione - Un governo cittadino che non garantisce i più elementari diritti come l'illuminazione pubblica nel centro e nelle frazioni, la sicurezza, il rispetto per i portatori di handicap, strutture ricreative per i giovani, spazi verdi per i bambini, piste curate e a norma per gli sportivi, attività culturali degne della città borbonica".

Tutti gli esponenti presenti alla riunione, inoltre, si sono dichiarati "stufi di sindaci che vendono sogni e che non sono capaci ad ascoltare le concrete esigenze dei singoli cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Centrodestra fermo, si muovono le civiche: ecco chi c'era al tavolo

CasertaNews è in caricamento