Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Elezioni. Il centrodestra apre alle civiche, ma manca ancora intesa sul sindaco

Il tavolo interpartitico è tornato a riunirsi per proseguire l’istruttoria sul perimetro delle alleanze a Santa Maria Capua Vetere

Carlo Sarro, Salvatore Mastroianni e Marco Cerreto

E' tornato a riunirsi a Caserta il tavolo interpartitico del centrodestra per proseguire l’istruttoria sul perimetro delle alleanze e sui candidati sindaco da presentare in ogni comune chiamato al voto nella tornata amministrativa del prossimo autunno. I coordinatori provinciali di Forza Italia, Carlo Sarro, di Lega-Salvini Premier, Salvatore Mastroianni, e di Fratelli d’Italia, Marco Cerreto, hanno esaminato la situazione della città di Santa Maria Capua Vetere, dove la coalizione sta lavorando ad una sintesi unitaria.

Sono stati ascoltati i responsabili cittadini di Forza Italia, Francesco Russo, della Lega, Francesco Ciarmiello, e di Fratelli d’Italia, Maria Gabriella Santillo, sulla scelta sia del candidato sindaco sia sul perimetro della coalizione. A tal fine, si è deciso di aprire anche al contributo di forze civiche e società civile nella elaborazione del programma elettorale e nella individuazione delle esperienze migliori da coinvolgere nella alleanza e, quindi, nelle liste da presentare ai cittadini in occasione della tornata elettorale di ottobre. Il tavolo interpartitico del centrodestra si è aggiornato al prossimo fine settimana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Il centrodestra apre alle civiche, ma manca ancora intesa sul sindaco

CasertaNews è in caricamento