Politica

Comunali 2021. Il Movimento 5 Stelle sfoglia la margherita per il candidato sindaco

Caserta Bene Comune sarà in campo per le amministrative. Moronese: "Dobbiamo scegliere il leader"

“Ho partecipato e apprezzato tutto il percorso che è stato pensato ed attuato dal Meetup di Caserta, che in questi mesi in cui tutti ci stiamo difendendo dalla pandemia ha visto tante persone fare uno sforzo ulteriore per impegnarsi in un progetto condiviso e aperto da donare alla città”. E' questo il commento della senatrice casertana del MoVimento 5 Stelle Vilma Moronese, nel giorno in cui il progetto di cittadinanza attiva che ha preso il nome di Caserta Bene Comune giunge al termine della sua prima fase con l’incontro di stasera (15 gennaio) alle 19 sul bilancio comunale.

“La trasparenza e la partecipazione sono valori irrinunciabili per il MoVimento 5 Stelle e questo percorso li attua in pieno - aggiunge la senatrice - mi auguro che quanto prima si possa definire un’ottima squadra e scegliere il nostro candidato sindaco che avranno il compito di portare avanti ed attuare il programma del M5S".

Il progetto Caserta Bene Comune realizzato con conferenze on line in diretta streaming di cui le registrazioni sono sempre disponibili per la visione, è scritto in modalità Wiki, una piattaforma informatica open source permette a chiunque di poter scrivere aggiungendo o modificando i punti del programma, ed ogni aggiunta o modifica è tracciata e mostrata a tutti, attuando così la massima trasparenza.

Il senatore Santillo: "Voglia di costruire una città migliore"

Si terrà stasera l'ultimo appuntamento online del percorso partecipativo Caserta Bene Comune, nato con l'idea di costruire un Programma Comunale attraverso il dialogo con i cittadini. "Abbiamo lavorato intensamente ad un percorso condiviso con i cittadini casertani - spiega il Senatore del M5S Agostino Santillo, Facilitatore Regionale per le Relazioni Interne -. I diversi argomenti affrontati, con grande senso di partecipazione e voglia di costruire una città migliore, sono la testimonianza di una visione diversa della politica nella quale crediamo. Il cambiamento parte dalla fase precedente al momento elettorale ed è il frutto di un percorso che politica e cittadinanza hanno affrontato assieme. Abbiamo scelto di dire basta a una politica affarista e distaccata dalla realtà e dai problemi quotidiani della gente."

L'ultimo appuntamento, che si terrà questa sera, avrà ad oggetto il tema del bilancio: "Crediamo - ha aggiunto il Senatore - in una classe dirigente che condivida gli stessi sogni dei cittadini e che sappia come tradurli in azione amministrativa. Così - conclude Santillo - Caserta può davvero voltare pagina".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2021. Il Movimento 5 Stelle sfoglia la margherita per il candidato sindaco

CasertaNews è in caricamento