Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Comunali 2021. L'ex consigliere di opposizione Luongo studia da sindaco

Agire è pronto ad annunciare la sua candidatura. Al lavoro anche il gruppo dei 5 ex dissidenti della maggioranza

L’ardente calore di inizio luglio non è abbastanza da impedire il via vai dei marciapiedi di Casaluce; ma il paese seppur lentamente, a tre mesi dalle comunali, comincia a compiere i primi passi verso le elezioni, e quelle che erano solo voci iniziano a diventare azioni.

Ad oggi tre sono le formazioni politiche, due le candidature a sindaco ufficializzate: “Uniti per cambiare” torna alla ribalta con il candidato a sindaco Antonio Cutillo, mentre il sindaco uscente, Antonio Tatone, torna con la lista “Antonio Tatone sindaco”. La terza formazione, il gruppo “Agire”, è legata al nome di Francesco Luongo.

Com’era facilmente prevedibile dati i precedenti, le due coppie alleate Antonio Cutillo-Antonio Comella e Antonio Tatone-Rany Pagano sembrano essersi separate. A dirla tutta Pagano avrebbe manifestato l’intenzione di fondare una nuova lista, ma in realtà l’ex sindaco non ha ufficializzato la cosa.

All’orizzonte vi sarebbe ancora un altro gruppo, formato da cinque ex consiglieri comunali di maggioranza, gli stessi che, nel dicembre 2020 con gli esponenti dell’opposizione, hanno rassegnato le dimissioni, sancendo così la fine dell’esperienza Tatone.

Si tratta del gruppo “Casaluce Città” che avrebbe espresso, seppur non ancora in maniera ufficiale, la volontà di creare una formazione con a capo l’esponente Stefano Sembiante. Quali le coalizioni che resisteranno e quali quelle che si frantumeranno? Quante volte cambierà la situazione a Casaluce prima delle fatidiche elezioni d’ottobre?
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2021. L'ex consigliere di opposizione Luongo studia da sindaco

CasertaNews è in caricamento