rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica Capodrise

Elezioni, Belardo lascia Zinzi ed aderisce ai 'Moderati'

Patto di ferro tra il candidato sindaco e il consigliere regionale Zannini

Patto di ferro con il consigliere regionale Giovanni Zannini. È quello stretto da Nicola Belardo, candidato sindaco a Capodrise, che ha lasciato il l'area Zinzi aderendo al gruppo dei Moderati che fa capo all'avvocato di Mondragone eletto a Palazzo Santa Lucia con De Luca Presidente.

Un vero e proprio colpo di scena che arriva a una settimana dalla presentazione delle liste. Una mossa che, per ora non ha modificato l'assetto di "Capodrise di Tutti" e delle altre liste in corsa per lo scranno di sindaco del paese.

“Da oggi - afferma Belardo - aderisco al gruppo dei Moderati costituito dall’amico Zannini in provincia di Caserta con pieno sostegno all’area civica Deluchiana dallo stesso rappresentata. Ovviamente le scelte definitive sulla prossima azione politica da mettere in campo a Capodrise saranno concordate con Zannini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Belardo lascia Zinzi ed aderisce ai 'Moderati'

CasertaNews è in caricamento